La storia di Victoria e della malformazione con cui il suo bambino è venuto al mondo

Le terribili parole dei medici sulla malformazione che ha colpito il figlio di Victoria

Home > Mamma > La storia di Victoria e della malformazione con cui il suo bambino è venuto al mondo

Il peggior incubo che ogni genitore può vivere, è quello di andare dal medico e scoprire che il proprio bambino abbia qualcosa che non va. Questo infatti, è il caso di una mamma, chiamata Victoria Silvestri, che purtroppo è stata costretta a dover ascoltare delle parole orribili sul suo primo figlio.

la-storia-di-Victoria-e-della-malformazione-del-suo-bambino

Tutto è iniziato diversi anni fa, quando la protagonista di questa storia, si è fidanzata, all’inizio dell’adolescenza, con un ragazzo che ha conosciuto al liceo. Erano molto innamorati, infatti hanno deciso di sposarsi, quando hanno compiuto vent’anni. Il loro più grande desiderio, era appunto quello di fare un figlio. Dopo poco tempo dal matrimonio, Victoria ha avuto un ritardo delle mestruazioni. Per questo motivo, è andata a comprare un test di gravidanza ed il risultato era positivo. Lei, voleva fare una sorpresa a suo marito. Così per il giorno del suo compleanno, per annunciargli l’arrivo del loro bambino, ha comprato una tutina e l’ha messa in una scatola, con un biglietto. Il ragazzo, quando ha aperto il suo regalo ed ha scoperto la bellissima notizia, era al settimo cielo. Dopo alcuni mesi di gravidanza, Victoria ed il marito, quando sono andati dal medico, hanno scoperto che qualcosa di terribile stava per colpirli. Il dottore, durante l’ecografia, ha guardato questi due genitori e gli ha detto: “C’è qualcosa che non va, il vostro bambino, nascerà con un’anomalia alla faccia!” Quando hanno sentito quelle parole, entrambi hanno iniziato a piangere. Victoria, da quel giorno, ha iniziato una routine che non finiva più. Ogni settimana era costretta ad andare in ospedale per una visita, ma la verità è che nessuno poteva aiutarla finché il suo bambino, non sarebbe venuto al mondo.

la-storia-di-Victoria-e-della-malformazione-del-suo-bambino 1

Il primo febbraio 2018, la ragazza era sola, il marito era fuori per lavoro. Quando ad un certo punto, ha sentito delle contrazioni fortissime e le si sono rotte le acque. Proprio in quel momento, ha capito che stava per partorire. Ha chiamato tutta la sua famiglia ed è andata di corsa in ospedale.

la-storia-di-Victoria-e-della-malformazione-del-suo-bambino 2

Dopo un travaglio lunghissimo, Gavin è venuto al mondo. Nel momento in cui Victoria l’ha visto, nonostante la sua malformazione alla faccia, ha detto che era bellissimo e perfetto. Purtroppo, però, il piccolo ha dovuto subire diversi trattamenti molto dolorosi, cinque giorni a settimana, per i primi suoi mesi di vita.

la-storia-di-Victoria-e-della-malformazione-del-suo-bambino 3

“Per sette mesi, Gavin ha mostrato ai medici di avere tanta forza. Per me è un guerriero!” Ha raccontato Victoria. Nonostante la malformazione del piccolo, i suoi genitori sono molto felici ed orgogliosi, di averlo nelle loro vite.

la-storia-di-Victoria-e-della-malformazione-del-suo-bambino 4

La storia di questa coppia è meravigliosa e tutti dovrebbero conoscerla, condividete con i vostri amici!

Se vi è piaciuto questo articolo, potete leggere anche: Nasce con una rara malformazione del tessuto celebrale