Le 10 lezioni di Richard dopo che ha perso Hughie

Le lezioni di Richard per tutti i genitori, dopo che ha perso il piccolo Hughie...

Home > Mamma > Le 10 lezioni di Richard dopo che ha perso Hughie

Oggi ci troviamo qui, a raccontare una storia straziante, di un ragazzino di soli tre anni, chiamato Hughie. Aveva una rara condizione al cervello e prima di morire, stava molto meglio. C’era solo un cinque per cento di possibilità, che potesse avere un’emorragia, ma è quello che è avvenuto. Ora, il padre, Richard Pringle, dopo un anno da quel tragico evento, ha deciso di dare dieci lezioni a tutti i genitori.

l'elenco-di-Richard-per-tutti-i-genitori-dopo-aver-perso-Hughie

L’elenco è diventato virale, ha toccato il cuore di molti. Ecco quello che ha detto questo padre: “1.Non puoi baciare ed amare mai troppo tuo figlio. 2.Hai sempre tempo. Interrompi quello che stai facendo e gioca, anche se solo per un minuto. Niente è così importante che non può aspettare. 3.Fai tante foto e registra quanti più video possibile. Un giorno potrebbe essere tutto ciò che hai. 4.Non spendere troppi soldi, anzi stai con i tuoi figli per molto tempo. Non importa se quello che compri sia costoso o meno. Quello che conta è quello che fai. Salta con loro nelle pozzanghere, fai delle passeggiate. Nuota nel mare, costruisci un campo e gioca con i tuoi bambini. Questo è tutto ciò che vogliono. Non riesco nemmeno a ricordare quello che abbiamo comprato per Hughie, posso ricordare solo quello che abbiamo fatto. 5.Cantate insieme. I miei ricordi più felici con il mio piccolo, sono quelli dove lui era seduto sulle mie spalle o seduto accanto a me in macchina, che cantavamo le nostre canzoni preferite. I ricordi sono creati dalla musica. 6.Dovete avere a cuore le cose più semplici. La buonanotte, prima di andare a dormire. Leggere storie. Le cene insieme o la domenica a giocare in casa tutto il tempo. Non lasciare che quei piccoli momenti speciali, vi passino inosservati. Sono quelli che mi mancano di più. 7.Bacia sempre quelli che ami e se lo dimentichi, torna indietro e baciali. Non sai mai se è l’ultima volta che ne avrai la possibilità.

l'elenco-di-Richard-per-tutti-i-genitori-dopo-aver-perso-Hughie 1

8.Rendi divertenti le cose noiose. Come, per esempio, lo shopping, i viaggi in auto. Sii sciocco, racconta le barzellette, ridi, scherza e soprattutto divertiti. La vita è troppo breve per deprimersi. 9. Tieni un diario. Scrivi tutto quello che fanno i tuoi figli che illumina il tuo mondo. Noi purtroppo, abbiamo iniziato a farlo, solo dopo aver perso il nostro Hughie. Vogliamo ricordare tutto.

l'elenco-di-Richard-per-tutti-i-genitori-dopo-aver-perso-Hughie 2

10.Se hai la possibilità di avere i tuoi figli con te, se puoi baciarli prima di andare a dormire e se puoi fare colazione con loro. Sei benedetto più di quanto pensi. Non dimenticare mai, che loro sono il tuo cuore!”

l'elenco-di-Richard-per-tutti-i-genitori-dopo-aver-perso-Hughie 3

Le parole di Richard devono entrare nel cuore di ogni madre e di ogni padre. Perdere un figlio è un dolore terribile, impossibile da descrivere. Ecco perché è importante godersi ogni singolo minuto con loro.

Riposa in pace piccolo Hughie

Potete leggere anche: La triste storia di Jia Jia