La-reazione-di-Jamie-quando-uno-sconosciuto-dice-una-frase-su-come-si-comporta-con-suo-figlio

L’esperienza di Jamie con suo figlio Max

La reazione di Jamie, quando uno sconosciuto le urla una frase su come si comporta con suo figlio

La storia che abbiamo deciso di raccontarvi oggi, ha lasciato il mondo intero a bocca aperta. La protagonista è una mamma, chiamata Jamie Primak Sullivan, con tre figli. E’ proprio lei a raccontare, quello che le è accaduto e tutti sono rimasti sconvolti dalle sue parole. Ha scritto:

L'esperienza-di-Jamie-con-il-suo-bambino

“Sono andata a vedere la partita del mio bambino Max. Ad un certo punto, però, è caduto a terra. Ho visto tutta la scena a rallentatore. Ho visto nei suoi occhi, il dolore che provava. Ho anche visto che si guardava intorno e che mi stava cercando. Ho sentito che i miei piedi non si stavano muovendo abbastanza velocemente e per questo, ho iniziato a correre. Appena sono arrivata da lui, l’ho abbracciato molto forte e siamo caduti in ginocchio. Vicino a me, ho sentito un uomo, urlare: ‘Devi smetterla di coccolare questo ragazzo!’ Proprio in quel momento, la rabbia mi è salita al cervello, ma ho deciso di non dire nulla. Ho confortato Max e l’ho convinto a tornare a giocare. Una volta a casa, ho pubblicato un post su Facebook, che è diventato virale. Questo perché ho scritto: ‘Quest’idea che i maschi non possono mai soffrire, che non possono mai provare dolore, è molto dannosa per loro dopo diversi anni. Questo pensiero che qualsiasi segno o gesto d’affetto diminuirà in qualche modo la loro mascolinità, è stupida. Devono subire la pressione di affrontare tutto, li accompagnerà nell’età adulta, quando hanno bisogno di esprimere amore ed affetto. 

L'esperienza-di-Jamie-con-il-suo-bambino 1

L’unica emozione che imparano ad esprimere è la felicità. Ai ragazzi, viene insegnato che la tristezza è sintomo di debolezza, che parlare delle loro paure li rende meno importanti di quanto siano realmente. Hanno paura di piangere.

L'esperienza-di-Jamie-con-il-suo-bambino 2

Amare è un verbo. E’ qualcosa che fai. E’ qualcosa che mio figlio merita.’

L'esperienza-di-Jamie-con-il-suo-bambino 3

Nessuno dovrebbe mai dire ad un ragazzo, che per diventare uomo, non merita di stare male o di mostrare le sue emozioni!”

L'esperienza-di-Jamie-con-il-suo-bambino 4

Voi cosa ne pensate dell’idea di Jamie? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti!

Se vi è piaciuta questa storia, potete leggere anche: Il bambino rivela un dettaglio intimo di sua mamma grazie ad un disegno

Strano difetto genetico, le bastano novanta minuti di sonno ed è come nuova

A 11 anni è rimasta incinta, quando hanno scoperto chi era il padre, nessuno ha detto più una parola

Quello che questa mamma ha fatto per sua figlia è puro amore

La storia di Kalani e Jaran, due gemelline speciali

Dopo il parto il medico disse "mi dispiace", ma le mie figlie non le cambierei mai

Una preghiera per Alice

Disturba una madre stanca durante un volo, così lei decide di vendicarsi.