Come indossare gli stivali alti

Ecco qualche suggerimento per non sembrare goffe e inadeguate, con queste calzature.

Home > Fashion > Come indossare gli stivali alti

Chiamati anche cuissard, gli stivali alti non sono possibilità fashion esclusiva per le donne alte, magre e con le gambe lunghe.  Basta solo scegliere il modello più adatto al nostro fisico. Ecco come indossare gli stivali alti.

Tipologie di stivali alti al ginocchio

Esiste una tipologia di stivale per ogni tipologia di gamba. I cuissard con il gambale stretto o comunque non troppo largo è adatto alle donne non tanto alte e che vogliono slanciare la figura.

Lo stivale con il gambale largo si adatta a coloro che hanno le gambe un po’ grossotte e che vogliono equilibrare la figura delle gambe.

Con o senza tacco?

Tutte noi possiamo permetterci gli stivali alti sia con che senza tacco. La scelta dipende dal contesto e da quando li dovete indossare.

Gli stivali alti con il tacco alto vanno bene  la sera, mentre quelli con il tacco basso sono più versatili, adatti sia il giorno che  sera.

Gli abbinamenti

La cosa più difficile è trovare l’abbinamento giusto, per ottenere un outfit perfetto. I cuissard si abbinano ai jeans e ai pantaloni stretti, per creare un look piuttosto casual e informale.

Altrimenti, potete mettere gli stivali sotto a un abito lungo fino a metà a coscia o a maglioni over size.

Le scarpe prendono eleganza se abbinate a una gonna a ruota; figura si slancia  anche se quest’ultima non cortissima.

Con la gonna in pelle gli stivali alti sono perfetti.  Si tratta di un outfit decisamente più impegnativo, per questo potete sdrammatizzare con una t-shirt o un maxi pull.

Anche una  maxi hoodie con il cappuccio diventa glam unendolaagli stivali alti con tacco; e la vostra voglia di femminilità, in un abito sporty è subito soddisfatta.

Chiaramente, lo stivale alto in inverno si indossa con calze coprenti, meglio se dello stesso colore per slanciare ancora di più.