Moda Primavera Estate: bentornato coprispalle

Moda Primavera Estate: bentornato coprispalle

Dagli anni 2000 con amore, il coprispalle torna ad essere protagonista dei nostri look

Tremate, tremate i coprispalle sono tornati: icona degli anni 2000, questo capo d’abbigliamento sembra essere tornato in auge, a confermarlo le passerelle di tutto il mondo.

Sembrano lontani i tempi in cui, durante le fresche serate di primavera si indossava, per ripararsi dal vento o dalle temperature in discesa, il coprispalle. Piccolo, leggero e versatile, questo micro capospalla poteva essere appallottolato in borsa e portato ovunque. La chiave di svolta è stato il jersey, il tessuto infatti non si stropicciava e noi, potevamo esser sicure di avere sempre la soluzione anti freddo a portata di mano, anzi di borsa.

L’idea ai tempi era piuttosto semplice e pratica: potevamo uscire con abiti scollati, con o senza spalline e in caso indossare il coprispalle per proteggerci dal freddo.

Non ci è voluto poi molto affinché questo pratico capo d’abbigliamento finisse nel dimenticatoio e passasse da funzionale a anti-moda. Eppure nessuno lo ha dimenticato, ecco così che per questa primavera è tornato di moda, diventando un elemento di alta seduzione.

È lì infatti che l’attenzione si concentra, tra il seno e le braccia per un effetto vedo non vedo dove il lembo di pelle che si intravede lascia immaginare senza mettere troppo in mostra.

Il revival del fenomeno coprispalle è riapparso anche se al momento in maniera timida. Ma le affezionate di questo capo d’abbigliamento non dovranno più nasconderlo e potranno indossarlo in maniera orgogliosa. Del resto se lo hanno fatto le modelle di Bottega Veneta, Mio Mio e Marta Jakubowki, chi siete voi per non replicare?

Moda Primavera Estate: bentornato coprispalle

Crochet style, una nuova tendenza tutta da scoprire

Crochet style, una nuova tendenza tutta da scoprire