Eugenio Finardi

Che fine ha fatto Eugenio Finardi? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Eugenio Finardi è uno dei più importanti cantautori italiani, una lunga e proficua carriera nel nome della qualità

Eugenio Finardi è uno dei più importanti cantautori di casa nostra. Ripercorriamo la sua carriera e scopriamo cosa fa adesso.

Eugenio Finardi, gli inizi

Eugenio Finardi nasce a Milano il 16 luglio del 1952. Il suo esordio discografico è datato 1975, con l’album Non gettate alcun oggetto dai finestrini, che contiene la cover di Saluteremo il signor padrone.

Ma è nel 1976 con l’album Sugo, che Finardi diventa popolare. La radio e Musica ribelle sono i singoli di un lavoro considerato ancor oggi uno degli album più importanti della musica italiana. Lo stesso si può dire per Diesel del 1977, altro album fondamentale, con canzoni come Non diventare grande mai e Non è nel cuore.

Eugenio Finardi, L’extraterrestre

View this post on Instagram

Bari 1983 Io, Vasco e Faust’o

A post shared by Eugenio Finardi (@eugeniofinardi) on

Nel 1978, Finardi pubblica Blitz, l’album che contiene uno dei suoi brani più celebri, Extraterrestre, che lo porterà in cima alle classifiche di vendita. Un anno più tardi è la volta di Roccando Rollando, dove Eugenio si allontana dalle sonorità rock degli esordi e si avvicina al mondo del reggae.

Nel 1981 esce l’album Finardi, con il singolo Patrizia, del 1983 è invece Dal blu, con Le ragazze di Osaka e Amore diverso come brani trainanti. Partecipa a Sanremo nel 1985 con Vorrei svegliarti a cui segue l’album Colpi di fulmine. Del 1987 è Dolce Italia, di due anni più tardi Il vento di Elora.

La forza della musica

Finardi apre gli anni 90 con l’album La forza dell’amore, dove rilegge i suoi brani di maggior successo con artisti come Ligabue, Fossati, Rossana Casale. Un anno dopo esce Millennio, il nuovo disco di inediti, tra i brani Nell’acqua e Mio cucciolo d’uomo.

Nel 1995 pubblica Occhi, trainato dal singolo Uno di noi, che lo riporta in vetta alle classifiche. Il brano è l’adattamento italiano di One of us di Joan Osborne. Tre anni più tardi altro successo, Amami Lara, presentata al Festival di Sanremo e contenuta nell’album Accadueo.

Gli ultimi anni

Negli anni 2000, Finardi si dedica principalmente a progetti di nicchia e pubblica album di cover, di musica portoghese, di blues, live. Una ricerca musicale instancabile.

L’ultimo album di inediti vero e proprio è del 2014, Fibrillante, che vede Max Casacci dei Subsonica alla produzione e ospiti illustri come Manuel Agnelli degli Afterhous. Il singolo di lancio è il brano Come Savonarola.

Negli ultimi anni, Eugenio ha continuato a girare l’Italia in lungo e in largo con il tour Finardimente e a condurre programmi radiofonici su Radio Rai e Radio In Blu.

Che fine ha fatto Christian? Scopriamo cosa fa oggi il cantante

Che fine ha fatto Christian? Scopriamo cosa fa oggi il cantante

Che fine ha fatto Milva? Scopriamo cosa fa oggi la cantante

Che fine ha fatto Milva? Scopriamo cosa fa oggi la cantante

Che fine ha fatto Bungaro? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Che fine ha fatto Bungaro? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Che fine ha fatto Cher? Scopriamo cosa fa oggi la cantante

Che fine ha fatto Cher? Scopriamo cosa fa oggi la cantante

Che fine ha fatto Andrea Mingardi? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Che fine ha fatto Andrea Mingardi? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Che fine hanno fatto le Tatu? Scopriamo cosa fa oggi il duo

Che fine hanno fatto le Tatu? Scopriamo cosa fa oggi il duo

Che fine hanno fatto i Gazosa? Scopriamo cosa fa oggi la band

Che fine hanno fatto i Gazosa? Scopriamo cosa fa oggi la band