Collage

Che fine hanno fatto i Collage? Scopriamo cosa fa oggi la band

I Collage sono diventati popolari sul finire degli anni settanta grazie a tanti singoli di successo

I Collage sono diventati molto popolari sul finire degli anni 70 grazie a tanti singoli e album di successo. Ripercorriamo la loro carriera e scopriamo cosa adesso la band.

Collage, gli inizi

I Collage nascono nei primi anni 70 guidati dai fratelli Piero e Tore Fazzi. Partecipano al Festival di Castrocaro nel 1972 col brano Tu che pensi a tutto, ma per il primo 45 giri bisogna attendere il 1975, Angeli sbagliati.

Il primo successo arriva l’anno dopo con Due ragazzi nel sole, con il quale la band vince il Festival di Castrocaro. Esce così il loro primo album con lo stesso titolo. Nel 1977 i Collage partecipano al Festival di Sanremo, dove si classificano al secondo posto con Tu mi rubi l’anima, uno dei loro brani più noti.

L’album viene così ripubblicato con l’aggiunta del successo sanremese. Tra i brani, da segnalare Lei non sapeva far l’amore, A piedi nudi, Io non ti venderei.

Anni di successo

Collage

Nel 1978 la band pubblica Piano Piano m’innamorai di te, altro album di successo. Oltre alla title track, da segnalare Tu dolcemente mia, L’Amore e Troppo bella. Un anno dopo è la volta di Concerto d’amore, album che contiene tra le altre, le hit Sole Rosso e La gente parla con il quale la band partecipa a Sanremo.

Un anno dopo la band celebra il suo successo con l’album Donna Musica che contiene alcuni dei loro successi, più inediti come I ragazzi che si amano (brano presentato a Sanremo) e la title track.

Nel 1982 è la volta dell’album Stelle di carta, che contiene Una donna resta sempre sola, Ed io canto per te e Affari di cuore. Nel 1984 tornano al Festival di Sanremo con Quanto ti amo.

Gli ultimi anni

Collage

Dopo anni di silenzio, con i fratelli Fazzi, unici superstiti, la band torna nel 1994 con Replay, che ripropone i loro grandi successi e nel 2000 con Settantaseiduemila, un best con anche pezzi live.

Per un album di inediti bisogna attendere il 2003, Abitudini e no. Nel 2010 è la volta dell’album live Non ti dimenticherò. Sette anni dopo, nel 2017 esce invece quello che ad oggi è il loro ultimo lavoro di inediti: Inconfondibile.

Che fine ha fatto Tina Turner? Scopriamo cosa fa oggi la cantante

Che fine ha fatto Tina Turner? Scopriamo cosa fa oggi la cantante

Che fine ha fatto Tom Jones? Scopriamo cosa fa oggi il cantante

Che fine ha fatto Tom Jones? Scopriamo cosa fa oggi il cantante

Che fine hanno fatto i Duran Duran? Scopriamo cosa fa oggi la band

Che fine hanno fatto i Duran Duran? Scopriamo cosa fa oggi la band

Che fine ha fatto Sergio Caputo? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Che fine ha fatto Sergio Caputo? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Che fine ha fatto Neffa? Scopriamo cosa fa oggi il cantante

Che fine ha fatto Neffa? Scopriamo cosa fa oggi il cantante

Che fine hanno fatto gli Otto Ohm? Scopriamo cosa fa oggi la band

Che fine hanno fatto gli Otto Ohm? Scopriamo cosa fa oggi la band

Che fine ha fatto Kate Bush? Scopriamo cosa fa adesso la cantautrice

Che fine ha fatto Kate Bush? Scopriamo cosa fa adesso la cantautrice