Willie Peyote

Chi è Willie Peyote? Conosciamo meglio il cantante che va a Sanremo 2021

Willie Peyote non è semplicemente un rapper ma un artista che abbraccia diversi generi con una penna decisamente arguta

Willie Peyote non è semplicemente un rapper come banalmente viene definito o meglio è anche un rapper, ma il suo “fare musica” è di certo un approccio crossover, ovvero una pluralità di generi che si innestano su testi ironici e alquanto arguti.

Un artista completo anche dal punto di vista scenico, i suoi concerti sono sempre carichi di energia e che a marzo scuoterà l’Ariston nel secondo Sanremo firmato Amadeus.

Willie Peyote, gli inizi

Willie Peyote, nome d’arte di Guglielmo Bruno, nasce a Torino, il 28 agosto del 1985. Inizia la sua carriera già nei primi anni 2000 suonando il basso in band punk rock, poi fonda gli S.O.S. Clique, con i quali pubblica diversi demo e un ep, L’erbavoglio, datato 2008.

Per il suo esordio solista bisogna attendere il 2011, Il manuale del giovane nichilista. Tra i brani: Carne da campagna elettorale, Vai a lavorare, Encefalogramma piatto.

Tre anni dopo è la volta di Non è il mio genere, il genere umano, con il quale Willie inizia a farsi apprezzare da un pubblico più vasto.Tra i brani: Oscar Carogna, Dettagli e L’una di notte.

Sindrome di Tôret

Willie Peyote

Il terzo lavoro di Willie esce nel 2015 e si intitola Educazione Sabauda e può essere considerato il lavoro della conferma del talento di Peyote e della sua ispirazione.

Un album decisamente vario dal punto di vista musicale, che si spinge anche su territori soul e funky. Tra i brani, La scelta sbagliata che vede il featuring di Tormento, C’era una vodka, Nessuno è il mio signore, con Ensi e Paolito e soprattutto Io non sono razzista ma.

Due anni dopo è la volta di Sindrome di Tôret, l’album della definitiva consacrazione. I cani, Le chiavi in borsa e Vendesi con Roy Paci, tra i brani più significativi di un lavoro che sdogana Willie presso il grande pubblico facendolo apparire anche in televisione in programmi importanti.

Mai dire mai (La locura)

Nel 2018 Willie collabora coi Subsonica nel brano L’incubo e va in tour col collettivo torinese. L’anno dopo esce l’album live Ostensione della Sindrome – Ultima cena e subito dopo Iodegradabile, il nuovo album di inediti.

Tra i brani la splendida La tua futura ex moglie ma anche i singoli Mango, Quando nessuno ti vede e Semaforo. Quest’anno Willie ha pubblicato assieme a Don Joe e Shaggy il singolo Algoritmo e appena un mese fa, l’intensa La depressione è un periodo dell’anno.

Willie Peyote sarà uno dei protagonisti del prossimo Festival di Sanremo col brano Mai dire mai (La locura).

Che fine hanno fatto le Serebro? Scopriamo cosa fa oggi la girl band

Che fine hanno fatto le Serebro? Scopriamo cosa fa oggi la girl band

Che fine hanno fatto i Kings of Convenience? Scopriamo cosa fa oggi il duo

Che fine hanno fatto i Kings of Convenience? Scopriamo cosa fa oggi il duo

Che fine ha fatto Laura Bono? Scopriamo cosa fa adesso la cantante

Che fine ha fatto Laura Bono? Scopriamo cosa fa adesso la cantante

Che fine ha fatto Stromae? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Che fine ha fatto Stromae? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Che fine hanno fatto le Lollipop? Scopriamo cosa fa oggi la girl band

Che fine hanno fatto le Lollipop? Scopriamo cosa fa oggi la girl band

Che fine ha fatto Anna Oxa? Scopriamo cosa fa oggi la cantante

Che fine ha fatto Anna Oxa? Scopriamo cosa fa oggi la cantante

Che fine ha fatto Mario Castelnuovo? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore

Che fine ha fatto Mario Castelnuovo? Scopriamo cosa fa oggi il cantautore