Neonato abbandonato al Giovanni XXIII di Bari

Pochi giorni fa la mamma di questo bambino, ricoverato al Giovanni XXIII di Bari, è andata via e non è più tornata

Home > Notizie > Neonato abbandonato al Giovanni XXIII di Bari

Questo neonato, di quaranta giorni, si trova ricoverato presso l’ospedale Giovanni XXIII di Bari, dove è quotidianamente sottoposto alle cure di cui ha bisogno. Il piccolo è nato lo scorso ventiquattro settembre a Taranto, da una coppia di origine rumena. Dopo i controlli di routine, il team medico ha scoperto che il neonato aveva dei problemi al cuore, dei problemi metabolici e la leucinosi.

neonato-abbandonato-al-giovanni-xxiii-di-bari1

Come potrete immaginare, le sue aspettative di vita sono state, sin dal primo giorno dopo la sua nascita, molto basse a parere dei medici. Da Taranto il bambino di quaranta giorni, è stato subito trasferito al Giovanni XXIII di Bari. La sua mamma gli è stata accanto fino a qualche giorno fa, poi l’ha abbandonato, andando via dall’ospedale e non facendo più ritorno. Come è stato già detto, nessuno dei due genitori aveva la possibilità di mantenere e curare il bambino. La loro scelta adesso è sotto il mirino dell’intera Italia e le autorità sono già al lavoro per capire bene come siano andati i fatti. Nel frattempo sono nati gruppi di sostegno, sia sui social network, come Facebook e Instagram, sia su WhatsApp, attraverso cui, molte persone, stanno raccogliendo fondi, vestiti e tutti ciò di cui il bambino ha bisogno. Il piccolo ha bisogno di essere costantemente monitorato e sottoposto alle cure ed è in attesa di affido. Nel frattempo rimarrà all’interno dell’ospedale Giovanni XXIII di Bari. Una delle infermiere ha dichiarato che la scelta di sua madre, così come quella di suo padre, non va giudicata, ma dobbiamo pensare che sia stata fatta nel pieno interesse del bambino.

neonato-abbandonato-al-giovanni-xxiii-di-bari2

In molti non condividono il suo pensiero, ma la mamma, troppo giovane e senza la possibilità di curarsi del suo bambino, ha ben pensato che lasciarlo lì fosse la cosa migliore, poiché la struttura è munita di tutto il necessario per tenerlo in vita. Circondato da persone competenti, ha voluto dargli una vera possibilità per vivere ed essere felice.

neonato-abbandonato-al-giovanni-xxiii-di-bari3

Vicende che purtroppo sono all’ordine del giorno.

neonato-abbandonato-al-giovanni-xxiii-di-bari4

Un grande in bocca al lupo per questo neonato, che un miracolo possa donargli la felicità che merita.

neonato-abbandonato-al-giovanni-xxiii-di-bari

Fonte: bari.repubblica.it

Leggete anche: Trova un neonato abbandonato, diciassette anni dopo avviene qualcosa di meraviglioso