Alex Nuccetelli e sorella Ilary Blasi

Alex Nuccetelli risponde alla sorella di Ilary Blasi: “Gli ho cambiato la vita”

Il pr romano e amico della coppia è tornato sulla notizia della separazione facendo nuove confessioni.

Stanno facendo molto discutere le dichiarazioni di Alex Nuccetelli pr romano che si è sempre detto molto amico della coppia Francesco Totti-Ilary Blasi.

Dopo la notizia della separazione tra i due, Alex è uscito allo scoperto rilasciando diverse dichiarazioni sulla vicenda. Parole che non sono piaciute nemmeno alla sorella di Ilary che sui social ha commentato dicendo che alcuni amici farebbero bene a restare zitti.

Ebbene, Alex Nuccetelli è tornato a parlare al Corriere della Sera rispondendo proprio alla sorella di Ilary Melory.

Alex Nuccetelli e sorella Ilary Blasi
Fonte: web

“Ho letto che Melory, la sorella di Ilary, se l’è presa con me perché parlo troppo, mi è dispiaciuto. Ma se Ilary si è messa con lui, lo deve soltanto a me. Lo so io quanto ho penato per sistemarli, le ho cambiato la vita, eddai” – ha detto riferendosi al fatto che colui che ha fatto conoscere Ilary e Francesco sia stato lui.

Alex infatti ha ripercorso nell’intervista la fase iniziale della storia d’amore tra la showgirl e l’ex capitano della Roma.

“Una sera a casa mia, con la tv accesa, Francesco vede Ilary che fa la Letterina a Passaparola e bam! Folgorato: “Io questa me la sposo. Me la devi presentare”. Le ho telefonato, ma lei non ne voleva sapere: “Nooo, sono fidanzatissima, sto a Milano, sono felice così, i calciatori non mi piacciono e poi sono pure della Lazio“. Ci ho messo due mesi a convincerla, un’ecatombe. Poi alla fine ce l’ho fatta, li ho presentati, siamo andati in un pub sulla Nomentana, Francesco era timido, la guardava come fulminato. Battute, sorrisi, niente di più. Ilary si è persa il telefonino bianco, lui il giorno dopo glielo ha ricomprato. Poi è entrata in crisi con il fidanzato, un modello, e l’ho convinta a venire allo stadio per il derby. Francesco per l’ansia non ci ha dormito tutta la notte. Ha segnato il quinto gol del 5 a 1 e ha mostrato la famosa maglietta “6 unica”. Quella sera si sono dati il primo bacio” – ha detto.

Quanto alle possibili motivazioni che hanno spinto alla rottura, il pr romano si è fatto la seguente idea:

“Ho letto, devo crederci. Anche se, per come lo ricordo io, Totti era presissimo di lei, sia dal punto di vista fisico che mentale, la vedeva come la Madonna, credo che l’abbia desiderata fino all’ultimo… forse non si è sentito ricambiato, compreso… e alla fine magari si è guardato intorno, però non so niente per certo, solo supposizioni… Per me Francesco è un amico, se ho bisogno di lui so che c’è sempre, ma lui va avanti anche senza di me, Ilary invece non so se avrebbe fatto tutta questa strada…”.