Signorini Alfonso

Alfonso Signorini assente al matrimonio di Francesca Cipriani: il motivo

A Casa Chi, Alfonso Signorini svela il motivo della sua assenza al matrimonio di Francesca Cipriani

Senza alcuna ombra di dubbio Alfonso Signorini è uno dei conduttori più amati e popolari nel mondo della televisione italiana. Il noto personaggio televisivo aveva ricevuto l’invito per il matrimonio di Francesca Cipriani. Tuttavia, lui stesso ha deciso di non presentarsi. Il motivo? Scopriamolo insieme.

Signorini Alfonso

Nel corso delle ultimi giorni in rete non si fa altro che parlare dell’assenza di Alfonso Signorini alle nozze di Francesca Cipriani. Quest’ultima aveva invitato alle sue nozze il conduttore del Grande Fratello Vip in qualità di testimone. Peccato che il direttore di “Chi Magazine” ha declinato l’invito e non si è presentato alla cerimonia.

Mentre la nota showgirl preferisce rimanere in silenzio in merito alla questione, Signorini ha deciso di intervenire rivelando il motivo della sua assenza tanto discussa.

Le parole di Alfonso Signorini

Il conduttore ha rotto il silenzio A Casa Chi, un format su Instagram. Con queste parole ha iniziato a spiegare cosa è accaduto:

Non ho dato buca a nessun matrimonio e lo sanno bene Francesca e Alessandro. Avevo risposto di sì al mio ruolo da testimone ma 15 giorni prima delle nozze li ho avvisati perché ho avuto un impedimento professionale inderogabile. Se poi loro non hanno fatto in tempo a cancellare il mio nome di questo non sono a conoscenza.


Sull’invito nuziale era scritto il nome del presentatore. Successivamente Alfonso è stato rimpiazzato da Giucas Casella, un altro grande amico di Francesca Cipriani. In questo modo Alfonso ha concluso il suo discorso:

Anche Giucas Casella non è stato un ripiego. Conosco le regole della buona educazione e mai mi sarei sognato di dare buca ad una cosa così importante, le basi le conosco. I problemi sono altri ma io sarei andato molto volentieri anche perché io mi diverto a frequentare gli ex del GF Vip. È stato un dolore non essere andato ma io faccio tante cose nella vita e non volevo passare per maleducato.