Alyssa Milano, incidente stradale

Alyssa Milano, incidente stradale per l’attrice di Streghe

Come sta l'attrice?

Coinvolta l’attrice Alyssa Milano in un incidente stradale davvero terribile, secondo quanto riportato da fonti locali. L’attrice diventata famosa in tutto il mondo per aver recitato nella serie tv di successo degli anni Novanta Streghe, si trovava in auto insieme allo zio. L’uomo, che era al volante, ha avuto un attacco di cuore mentre guidava.

attrice di Streghe

L’attrice era a bordo dell’auto seduta nel sedile anteriore, lato passeggero. Alla guida del mezzo c’era lo zio, che all’improvviso, però, avrebbe accusato un malore, finendo per perdere il controllo dell’automobile. Il mezzo si è scontrato contro l’auto che arrivava in senso opposto, invadendo la corsia.

Un incidente frontale raccontato dalla rivista People, che riprende un comunicato stampa della California Highway Patrol (CHP). L’ex interprete di Phoebe Halliwell, della serie tv Streghe era a bordo dell’automobile insieme allo zio Mitchell, di 63 anni.

L’incidente ha avuto luogo in autostrada a Los Angeles, quindi il mezzo andava a fortissima velocità. Lo zio avrebbe avuto un attacco di cuore mentre guidava un SUV Ford Edge 2020, che è finito sulla corsia opposta scontrandosi frontalmente con un altro SUV.

Alyssa Milano ha subito soccorso lo zio, praticando la rianimazione cardiopolmonare, mentre i soccorritori, subito allertati, stavano raggiungendo il luogo dove ha avuto luogo il terribile incidente frontale a Los Angeles.

Alyssa Milano, incidente stradale

Alyssa Milano, incidente stradale: come stanno le persone coinvolte

L’attrice è rimasta illesa dopo lo scontro, tanto da intervenire per cercare di salvare la vita allo zio. I soccorritori hanno trasportato l’uomo immediatamente all’UCLA Westwood Hospital, in codice rosso.

Non si sa quali sono le condizioni di salute dello zio dell’attrice. Interprete che ha abbandonato temporaneamente la televisione per dedicarsi alla politica (si è candidata al Congresso degli Stati Uniti d’America). Sappiamo invece che la persona che era alla guida dell’altro veicolo rimasto coinvolto nello schianto in autostrada a Los Angeles è scappata subito dopo il sinistro.