Angela da Mondello

Angela da Mondello, il figlio morto e la condanna per furto

Da Barbara D'Urso, Angela da Mondello parla del figlio morto

Angela da Mondello ospite da Barbara D’Urso ha raccontato la sua storia. La signora italiana del “Non ce n’è coviddì” ha parlato di aver perso un figlio. E di essere stata condannata per un furto. Recentemente la donna ha spiegato che non è vero che il Coronavirus non c’è. C’è e bisogna proteggersi, sempre.

Signora Non ce n'è Coviddi

Angela Chianello, questo il suo nome all’anagrafe, è riuscita ad andare ospite dalla D’Urso, dopo aver disertato un’ospitata per problemi con la giustizia.

Ospite in studio a Live – Non è la D’Urso, la donna ha raccontato di aver avuto problemi a lasciare la sua regione a causa di una condanna. Una condanna per furto provocata dalla disperazione provata per il figlio.

View this post on Instagram

Sembra un sogno nasce tutto vero grz ❤❤

A post shared by Angela Chianello (@angelachianello_real) on

Fonte Instagram angelachianello_real

Ho avuto problemi con la giustizia, non potevo lasciare la mia regione. Adesso è risolto. La libertà non ha prezzo. Mio figlio stava male ho perso la testa e sono stata condannata per furto. Ho perso mio figlio dopo una lunga malattia. Come mamma mi sentivo nulla nel non potergli il funerale. Ho rubato in un negozio, l’ho fatto per lui. Non sono una spacciatrice né una criminale. Da quando è morto sono cambiata. Non accettavo la perdita di mio figlio e ho fatto tutto quello che ho potuto, anche sbagliando. Ora sono una donna diversa, non mi fa più paura nulla. Tutto quello che dicono mi scivola addosso. Vado avanti solo per mia figlia, che ha tredici anni, e per la mia famiglia.

Fonte Instagram angelachianello_real

Non ce n’è Coviddi

In merito al tormentone, invece, ecco cosa ha detto.

Ho annunciato che il Covid non c’era, ora mi impegno affinché tutti possano indossare le mascherine. A Palermo avevamo pochi contagi quando ho detto quella frase in televisione. L’ho detto in maniera sbagliata, ma stavo scherzando. Ho detto una frase sbagliata, e mi sono vergognata. Sono stata per mesi a casa, avevo ansia e depressione, minacciavano me e mia figlia. Adesso basta. Mi sono stancata. Sono una persona umile.

Chi è Angela da Mondello

Angela è una signora diventata popolare questa estate in occasione di un’intervista fatta su una spiaggia a Mondello. Durante l’emergenza Coronavirus, interpellata sull’infezione, creò quello che è diventato un tormentone, con la frase “Non ce n’è coviddi“.

Fonte YouTube Angela da Mondello

La signora siciliana ha poi aperto una pagina su Instagram, che è diventata in breve tempo molto popolare.

Angela da Mondello

E di recente è stata spesso intervista da Barbara D’Urso, facendo anche marcia indietro e chiedendo ai suoi follower di essere responsabile. Perché la malattia c’è e non è stata ancora sconfitta.

Pino Scaccia, morto a 74 anni il giornalista Rai: "Hai dato lustro al Servizio Pubblico"

Michael De Giorgio accoltellatelo dalla fidanzata: parla con Deianira Marzano

Nicola Di Bari ricoverato in rianimazione dopo intervento alle coronarie

Carlo Conti positivo al Coronavirus: "Sto bene, ma sono sotto controllo medico"

Il significato di Blu Jerusalema: il nome della figlia di Vacchi

Patrizia De Blanck, il web chiede la squalifica per la frase offensiva contro Zorzi

"Non ce la faccio più": Federica Pellegrini è ancora positiva al Covid