UeD, Arianna Cirrincione: "Mai scesa a compromessi"

Arianna Cirrincione in lutto: morta la nonna, la sua roccia

L'ex corteggiatrice di Uomini e Donne piange la scomparsa della nonna

Arianna Cirrincione è in lutto per la scomparsa della nonna, che per lei è sempre stata una roccia, una persona su cui fare affidamento in ogni momento della sua vita. L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne oggi fidanzata con Andrea Cerioli su Instagram ha voluto condividere con i follower il suo dolore, usando parole davvero molto toccanti.

Lutto
Fonte foto da Pixabay

L’ex protagonista del programma televisivo di Maria De Filippi ha voluto salutare la sua amatissima nonna sui social. La signora Olga non c’è più e a piangerla non è solo la sua famiglia dell’ex corteggiatrice, ma anche il suo fidanzato, Andrea Cerioli con una IG story.

Arianna Cirrincione ha voluto salutare la nonna con un post su Instagram che ha commosso tutti quanti, per la tenerezza delle parole utilizzate per dire addio all’amatissima donna.

Questo Covid maledetto ci ha levato così tanti abbracci, così tante carezze… Ma i nostri sorrisi, le nostre chiacchiere, i nostri ricordi, i nostri bicchieroni di vino quelli no, nessuno potrà mai toglierceli… Sono stata così fortunata ad averti… e spero di averti trasmesso almeno un quarto di tutto l’amore che tu hai trasmesso a me. Sei stata la mia roccia e ti prometto che adesso io sarò la tua… Sei la stella più bella di tutte. Ciao nonna.

UeD, Arianna Cirrincione: "Mai scesa a compromessi"

Arianna Cirrincione in lutto, anche il fidanzato saluta nonna Olga

L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne ha potuto avere il sostegno di tanti follower, amici e anche colleghi, conosciuti in particolare durante l’esperienza al dating show di Maria De Filippi. Programma per il quale è diventata famosa soprattutto sui social. Tante le parole di vicinanza e di sostegno alla sua famiglia.

UeD, Arianna Cirrincione: "Mai scesa a compromessi"

Andrea Cerioli, fidanzato della donna, che ha conosciuto bene nonna Olga, ha condiviso il post della fidanzata, scrivendo semplicemente un saluto rivolto all’anziana donna: “Arrivederci Olga“.