Barbara D'Urso criticata per un video

Barbara D’Urso criticata per un video: le polemiche sul web

Barbara D'Urso viene pesantemente criticata per un video da lei pubblicato sui social

Barbara D’Urso è senza ombra di dubbio un personaggio televisivo con una importante carriera nel mondo dello spettacolo alle spalle. Il suo lavoro come presentatrice e tutti i suoi altri progetti in diversi ambiti, le hanno assicurato un enorme successo, nonché la benevolenza e l’affetto della gran parte del pubblico.

La D’Urso ha mosso i suoi primi passi nelle piccole tv locali, nello specifico Telemilano 58. Passa poi al cinema, con il suo primo vero film intitolato “Erba Selvatica”. Ma il vero successo è arrivato con la fiction Dottoressa Giò, in cui Carmelita interpretava il ruolo della protagonista.

Barbara è nata nel 1957 ed ha esordito nel mondo dello show business negli anni ’70. Carmelita, quindi, può ben dirsi una donna vissuta ed esperta, con moltissimi anni di esperienza alle spalle. Nonostante questa lunga gavetta, sembra che in alcuni casi le dinamiche dello show business (e soprattutto le opinioni del grande pubblico) restino un mistero anche per un colosso del piccolo schermo come Barbara.

Barbara D'Urso criticata per un video

Nelle ultime ore, infatti, la D’Urso è stata sommersa dalle critiche per un filmato apparentemente innocuo. La nostra amata presentatrice ha postato sui social un video in cui veniva ritratta intenta a correre. Possibile che un filmato del genere possa dare vita ad un simile polverone mediatico? A quanto pare per il popolo del web sì.

Sicuramente ormai Barbara sarà abituata alle frequenti accuse e critiche (a volte anche molto pesanti) che le vengono mosse. Ma questo episodio è certamente uno spunto di riflessione: probabilmente la situazione sta sfuggendo di mano agli haters.

Ad attirare le cattiverie degli utenti sarebbe stato l’effetto slow motion che la presentatrice ha voluto aggiungere al video. Molti le hanno dato della megalomane per aver utilizzato un drone per le riprese. Altri hanno sottolineato come il seno della donna fosse sempre in bella vista.

I più accaniti, invece, hanno insinuato che l’uso dello slow motion servisse a nascondere il fatto che in realtà la conduttrice facesse fatica nella corsa. Sembra proprio che Barbara D’Urso non possa muoversi senza attirarsi addosso le critiche del web, ma per fortuna lei riesce a non darvi peso.