Barbara D'Urso lancia un appello disperato: "Aiutatemi

Barbara D’Urso lancia un appello disperato: “Aiutatemi ad aiutare”

Barbara D'Urso lancia un accorato appello suo social a tutti i suoi fan

Barbara D’Urso ha migliaia di fan molto affezionati che la seguono sia in Tv che sui social. Nonostante i numerosi detrattori, il peso mediatico di Carmelita la rende bersaglio di molte proposte pubblicitarie. Stavolta, però, la nota conduttrice ha rinunciato al lucro per dedicarsi ad uno scopo ben più nobile e promuove le azioni sociali.

Barbara D'Urso lancia un appello disperato: "Aiutatemi

Ora che la gravità dell’emergenza sanitaria si sta attenuando, quelle che risaltano sono le difficoltà economiche. Sono migliaia le famiglie penalizzate dal lungo periodo di fermo e le persone che hanno perso un posto in cui vivere e il lavoro sono innumerevoli. Sicuramente, queste sono solo le prime avvisaglie di una situazione che presto si aggraverà.

Barbara D’Urso ha deciso di mettere in risalto queste difficoltà grazie alla sua influenza, in modo da sensibilizzare sul tema. Barbara ha deciso di registrare un filmato in cui promuove le lodevoli attività di uno gruppo di volontari che si interessano alle necessità di chi è più fragile in questo momento di crisi.

Barbara D'Urso lancia un appello disperato: "Aiutatemi

Queste le parole della celebre conduttrice postate sui social: “Anche stamattina, come tutte le mattine, migliaia di persone con estrema dignità erano in fila al Panequotidiano. Se oggi ho fatto questo video è perché c’è bisogno anche di voi. Sapete che non amo mostrare tutto quello che faccio a telecamere spente, ma ora serve anche il vostro aiuto. Ascoltate quello che dico nel video e, se vi va, aiutatemi ad aiutare“.

Barbara D'Urso lancia un appello disperato: "Aiutatemi

L’appello è rivolto a tutte quelle aziende che potrebbero portare un contributo nella raccolta di cibo. Un meraviglioso gesto di solidarietà, rivolto ad una associazione laica che opera sul suolo italiano dal 1898. L’obiettivo di ‘Pane Quotidiano’ è quello di assicurare cibo e ristoro a tutti gli indigenti e i poveri, senza alcuna distinzione. L’idea di fondo è che il pane non dovrebbe mancare a nessuno, quindi i volontari si impegnano in tal senso.