benedetta rossi

Benedetta Rossi vittima di truffa: lo sfogo social della food blogger

La food blogger si è lasciata andare ad un lungo sfogo in cui ha raccontato la sua esperienza

Senza ombra di dubbio Benedetta Rossi è uno dei personaggi più amati nel mondo dei social. In queste ultime ore la food blogger è tornata a far parlare di sé per essersi lasciata andare ad uno sfogo che non è passato inosservato agli occhi dei suoi fan. Scopriamo insieme che cosa è successo.

benedetta rossi

Grazie alla sua simpatia e semplicità Benedetta Rossi è uno dei personaggi più amati nel mondo del web. Qualche ora fa la food blogger si è resa protagonista di una diretta Instagram in cui si è sfogata contro una truffa che in questi giorni sta circolando in rete.

La food blogger ha confessato che sul web circolano numerosi profili fake a suo nome attraverso cui verrebbe diffusa una pubblicità. Benedetta Rossi ha fatto sapere di aver già avvisato le autorità competenti anche se la risoluzione di questa situazione sembrerebbe una questione molto complicata.

benedetta rossi

A riguardo queste sono state le parole della food blogger:

Sono dei truffatori e sono dei siti che aprono e chiudono, non possiamo fare niente, voi segnalate, segnalate e segnalate quando la vedete.

Stando alle sue parole, dunque, purtroppo risolvere questa situazione risulta essere molto complicato. Una delle poche cose che si può fare è quella di ignorare questi profili che fanno pubblicità a nome di Benedetta Rossi.

fashion blogger

Ma cosa tratta di preciso la truffa circolante in rete e riguardante Benedetta Rossi? Come già anticipato esistono dei profili fake che venderebbero alcuni prodotti proprio a nome della food blogger.

fashion blogger più amata

Nel dettaglio si tratta di prodotti riguardanti la perdita di peso. C’è da dire che la food blogger non ha mai rilasciato l’autorizzazione affinché ciò accadesse, così come non ha mai rilasciato l’autorizzazione ad utilizzare il suo volto per la vendita di questi prodotti. Dunque i profili in questione non sono in alcun modo stati approvati dalla fashion blogger che consiglia di non comprare questi articoli e di ignorarli.