Yaman Can

Can Yaman ha rifiutato una proposta lavorativa di Maria De Filippi: il motivo

Can Yaman declina una proposta lavorativa da parte di Maria De Filippi, ecco di che cosa si tratta

Senza alcuna ombra di dubbio Can Yaman è uno dei personaggi televisivi pià amati e stimati nel mondo della televisione italiana. Secondo alcune indiscrezioni che sul web si fanno sempre più insistenti, l’attore turco avrebbe rifiutato una proposta lavorativa di Maria De Filippi. Il motivo? Scopriamolo insieme.

Yaman Can

Nel corso delle ultime ore Can Yaman è finito al centro della cronaca rosa. Questa volta a rendere l’attore tuco protagonista di un gossip sono state alcune indiscrezioni relative ad una proposta lavorativa ricevuta da parte di Maria De Filippi.

Stando ai rumros che circolano in rete, il celebre attore turco avrebbe declinato l’invito della conduttrice a lavorare per il programma La Talpa. Quest’ultimo tornerà in onda nel piccolo schermo italiano dopo anni di assenza. Nel dettaglio, Maria De Filippi avrebbe chiesto a Can Yaman di partecipare in qualità di inviato.

Tuttavia, così come spiega “Novella 2000”, sembra che l’attore turco abbia rifiutato la proposta a causa del chacet:

Secondo i manager dell’attore non sarebbe stato adeguato allo sforzo che Yaman avrebbe dovuto compiere per parlare h24 in italiano, che ricordiamo non essere la sua lingua madre, e dunque la proposta sarebbe stata brutalmente rifiutato.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Can Yaman (@canyaman)

Tuttavia è Filippo Bisciglia che a  potrebbe prendere il posto dell’attore turco a La Talpa. Attualmente non siamo a conoscenza dell’attendibilità di tale notizia. Le uniche informazioni certe che abbiamo sono quelle rilasciate durante la presentazione dei palinsesti 2022/2023:

Ci lavorerà tutta la nostra squadra di Maria. Ovviamente il formato base è quello ma sarà molto modernizzato. Una formula innovativa. La conduzione ci sarà. Parliamo di un prime time di Canale 5, fatto insieme a Fascino e a Maria De Filippi. Ci sarà una conduzione, speriamo sia una di quelle di primo livello ma è in work in progress totale (…) A me piacerebbe che il conduttore fosse della squadra che già fa parte di Mediaset, ne abbiamo tanti, però non c’è niente di definito.