Alessandro-Preziosi-Che-fine-ha-fatto

Che fine ha fatto Alessandro Preziosi, l’affascinante Fabrizio Ristori di Elisa di Rivombrosa?

Ancor oggi fa sognare le telespettatrici a ogni replica di Elisa di Rivombrosa col suo Conte Fabrizio Ristori: ecco cosa fa e com’è oggi Alessandro Preziosi

Interpretando il Conte Fabrizio Ristori nel famosissimo sceneggiato Elisa di Rivombrosa, Alessandro Preziosi ha fatto innamorare milioni di telespettatrici e la bellissima Vittoria Puccini, sua compagna sul set. Ma a 17 anni da quel successo cosa oggi fa il bell’attore?

Beato tra le donne

Alessandro-Preziosi-Beato-tra-le-donne

Nato a Napoli il 19 aprile 1973 da una coppia di avvocati, seguendo la tradizione familiare si laurea con lode in Giurisprudenza, diventando, per un breve periodo, assistente professore a Salerno. La svolta arriva, però, nel 1996, quando partecipa allo show Beato tra le donne, condotto da Paolo Bonolis. Col suo 1,87 m di altezza e il fisico sportivo, vince la puntata e arriva secondo nella finalissima. Assaporate le luci dei riflettori Alessandro decide di trasferirsi a Milano per frequentare l’Accademia dei Filodrammatici.

Essere o non essere

Amato dal pubblico per le sue apparizioni televisive e cinematografiche, la vera passione dell’attore partenopeo è il teatro. Notato dal regista Antonio Calenda, nel 1998 interpreta Laerte in Amleto, riscuotendo i favori della critica. E mentre la carriera televisiva lo vede come volto di Vivere e Una donna per amico 2, l’attore continua a prediligere i palcoscenici teatrali.

Come sempre capita, però, la vera fama arriva per qualcosa trasmesso da quell’elettrodomestico un tempo dotato di tubo catodico. Nel 2003 conquista i cuori delle fans con la storia d’amore tra Fabrizio ed Elisa di Rivombrosa. Storia che valica i confini della finzione e vede Alessandro Preziosi e Vittoria Puccini più volte a un passo dal matrimonio e genitori della piccola Elena nel 2006.

Una vita nell’arte

Il suo curriculum è impressionante tra film, serie TV, spettacoli teatrali e apparizioni musicali, come le due volte sul palco dell’Ariston nelle serate duetti coi VIP. E nello stesso anno in cui debutta al cinema col film Vaniglia e cioccolato (2004), fonda la Khora Teatro, società di produzione tuttora tra le più attive. Innamorato del suo lavoro conquista numerosi premi, dal Telegatto per il suo Conte Ristori al prestigioso Premio Gassman per Amleto nel 2010. Ma se professionalmente miete solo successi, in campo affettivo le cose non vanno di pari passo.

La burrascosa vita privata

Alessandro-Preziosi-Greta-Carandini-Elettra-Pierantoni

Protagonista di un bruttissimo episodio con l’allora fidanzata Vittoria Puccini, il 47enne Alessandro Preziosi pare non aver messo ancora la testa a posto. Prima della storia con la bell’attrice fiorentina aveva avuto una relazione con la ragazza coccodè di Indietro tutta Rossella Zito, diventata mamma del loro Andrea Eduardo nel ’95. Rimasto in buoni rapporti con la Puccini per il bene della loro figlia Elena, s’innamora della studentessa Greta Carandini (di 17 anni più giovane), ma la storia non dura quanto sperato. Oggi sembra felice insieme alla sceneggiatrice Elettra Pierantoni, che spera possa diventare la compagna della sua vita.

Temptation Island: Spunta il tradimento di Valeria a Ciavy

Temptation Island: Spunta il tradimento di Valeria a Ciavy