Che-fine-ha-fatto-Ela-Weber

Che fine ha fatto Ela Weber, la famosissima Sellerona?

Ve la ricordata la famosa Sellerona di “Tira e Molla”? Dopo la malattia ecco cosa le è successo e com’è Ela Weber oggi

Ela Weber, all’anagrafe Manuela Hannelore Weber, più conosciuta come la Sellerona, dal piccolo paesino tedesco in cui è nata e cresciuta, arriva alla ribalta nel 1996 con la sua partecipazione al famosissimo Tira e Molla condotto da Paolo Bonolis.

Che-fine-ha-fatto-Ela-Weber-Tira-e-Molla

Gli inizi

Bionda, alta (1,80!), occhi azzurrissimi, bellissima e prorompente (di carattere, non solo di fisico), Ela Weber a 15 anni inizia a lavorare come modella dopo una breve parentesi come benzinaia. Nel 1988 (a 22 anni) arriva sulle passerelle dell’ambitissima moda italiana, nonostante fosse già il periodo di dominio delle modelle (fin toppo) ultra-magre, ma è grazie al mondo della televisione che troverà la vera fama. Oltre al già citato Tira e Molla, in cui con la sua simpatia tiene spesso testa al vulcanico Bonolis, arrivano i programmi sportivi (Goleada, Il Processo di Biscardi), le prime co-conduzioni (Tappeto Volante, Buona Domenica e Domenica In), i primi film (Uomini senza donne, A spasso nel tempo) e, addirittura, il primo (e unico) singolo musicale.

Che-fine-ha-fatto-Ela-Weber-Voglio-solo-Amare

Quel nemico silenzioso

Tutto sembrava perfetto, il sorriso sempre sulle labbra, quell’energia vibrante e quella parlata dall’accento forte che fa simpatia, ma dentro Ela Weber qualcosa si stava rompendo. Silente, come i nemici più subdoli, quella malattia (perché ricordiamocelo che è una malattia!) chiamata depressione stava consumandola dentro.
Circondata da mille persone che conoscevano solo Ela e non Manuela, comincia a sentirsi intrappolata nel personaggio pubblico e iniziano a mancarle gli affetti familiari, la vita semplice del suo paesino in Bavaria, le persone con cui essere completamente se stessa, nel bene e nel male, negli attimi felici e nel pianto.

Nel momento di più bisogno è la sorella di Ela Weber a lasciare tutto (lavoro e carriera ben consolidata) per correrle in soccorso, come ha raccontato proprio l’ex-showgirl ai microfoni della Vita in Diretta nel 2018.

La rinascita

Uscita dal buio della depressione durato più di due anni, affronta le sfide della vita e del lavoro con spirito nuovo. Partecipa ai reality La Fattoria, L’Isola dei Famosi (dove sostituisce Flavia Vento) e al Grande Fratello Vip 3 pochi anni dopo.

Che-fine-ha-fatto-Ela-Weber-Matrimonio

Ma è soprattutto nella vita personale che trova la felicità tanto sognata da tempo: nel 2009 sposa la guardia del corpo Andrea Bonacci, devolvendo il ricavato dell’esclusiva in beneficienza e chiedendo agli invitati stessi di fare una donazione all’Aquilone Blu ONLUS (per la realizzazione di un’area ludico-didattica in favore dei bambini terremotati dell’Aquila) come regalo di nozze.

Oggi vive col marito nella tranquillità della campagna, lontana dal caos e dagli attacchi d’ansia della grande città. Si gode i suoi cavalli, la quiete che una passeggiata immersa nella natura sa regalare e la sua nuova vita, più simile all’infanzia in Germania, tra ritmi lenti, amore familiare e paesaggi verdi.

Romina Power il disperato appello: "Preghiamo"

Sandra Milo ha pensato di farla finita

Tina Cipollari che lavoro svolgeva prima di Uomini e Donne?

Grande Fratello Vip: Patrizia De Blanck sarà una nuova concorrente

Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser amore al capolinea? Ecco cosa sta succedendo

La cantante country Cady Groves, trovata senza vita nella sua casa: i risultati dell'autopsia

Paolo Ciavarro e Clizia Incorvaia: "Il nome di nostra figlia sarà Luna"