Misha Barton

Che fine ha fatto Misha Barton, Marissa di The O.C.?

Misha Barton è diventata famosa in tutto il mondo negli anni 2000, grazie al ruolo in The O.C. di Marissa

Misha Barton è diventata famosa in tutto il mondo negli anni 2000, grazie al ruolo di Marissa in The O.C., serie televisiva di grande successo. Ripercorriamo la sua carriera e scopriamo cosa fa adesso l’attrice.

Misha Barton

Misha Barton nasce ad Hammersmith, in Gran Bretagna, il 24 gennaio del 1986. Ma all’età di 5 anni, la sua famiglia si trasferisce a New York. La Barton inizia a recitare a teatro quando non ha ancora 10 anni e al fianco di grandi attrici come Marisa Tomei.

Inevitabile che anche il cinema si accorga di lei. Misha prende così parte a diverse pellicole, riscuotendo svariati consensi dalla critica per la sua bravura.

Tra i film più importanti: Lawn Dogs di John Duigan, Notting Hill di Roger Michell, Il Sesto senso di M.Night Shyamalan, L’altra metà dell’amore di Lea Pool, Tart di Christina Wayne. La Barton non ha neanche sedici anni e ha un curriculum da fare invidia alle attrici più navigate.

Marissa Cooper

Nel 2003, Misha interpreta (fino al 2006) il ruolo di Marissa Cooper in The O.C., il personaggio che lo sdogana verso il grande pubblico. Marissa è lo stereotipo della “ragazza bene” americana. Una ragazza che all’apparenza ha tutto ma che nasconde diverse problematiche.

Come in una sorta di specchio, Misha nella vita reale si comporta nello stesso modo del personaggio che le ha dato la fama e nel 2007 viene arrestata per guida in stato d’ebrezza e possesso di marijuna. Viene rilasciata successivamente su cauzione. Ma nel 2009 finisce in una clinica psichiatrica per cercare di curarsi.

A questo punto la Barton si butta nel lavoro e negli anni seguenti recita in diversi film, tra i quali: Homecoming di Morgan J. Freeman, You and I di Roland Joffè, 1303 La paura ha inizio di Daniel Fridel A Ressurrection di Matt Orlando.

Gli ultimi anni

Misha Barton

In questi ultimi anni Misha pur non essendo totalmente guarita dai suoi demoni, non ha mai smesso di recitare, a dimostrazione di un talento purissimo. Non sempre piuttosto la scelta dei copioni è stata ottimale per l’attrice.

Tra i suoi ultimi film, The Hoarder di Matt Winn, American Beach House di Straw Weisman, L.A.Slasher di Martin Owen, Gli Acchiappamostri di Jason Murphy e Camper Killer di Tom Nagel.

Andrea Zenga svela cosa pensa del rapporto tra Rosalinda e Dayane

Andrea Zenga svela cosa pensa del rapporto tra Rosalinda e Dayane

Stefano De Martino ricorda la nonna scomparsa: "Un esempio"

Stefano De Martino ricorda la nonna scomparsa: "Un esempio"

Rosalinda Cannavò condivide con gioia la lieta notizia con i suoi follower. È successo poco dopo l'uscita dalla casa del GF Vip

Rosalinda Cannavò condivide con gioia la lieta notizia con i suoi follower. È successo poco dopo l'uscita dalla casa del GF Vip

Stefano De Martino si confessa: sono queste le cause dell'addio a Belen Rodriguez

Stefano De Martino si confessa: sono queste le cause dell'addio a Belen Rodriguez

Geoffrey Scott, morto l'attore di Dynasty

Geoffrey Scott, morto l'attore di Dynasty

Dayane Mello svela il vero motivo per cui non ha lasciato la casa dopo la morte del fratello

Dayane Mello svela il vero motivo per cui non ha lasciato la casa dopo la morte del fratello

UeD: Gemma Galgani manda un messaggio a Tommaso Zorzi

UeD: Gemma Galgani manda un messaggio a Tommaso Zorzi