Roberto ed Emanuela Bolle vestiti di nero

Chi è Emanuela Bolle? Conosciamo meglio la sorella di Roberto Bolle

Scopriamo insieme chi è Emanuela Bolle, sorella e agente della stella della danza classica Roberto Bolle

Dietro l’Étoile della danza Roberto Bolle c’è una donna, alla quale il ballerino è profondamente legato: sua sorella Emanuela Bolle.

Mora come lui, la donna lo segue ovunque essendo sua agente nonché coordinatrice del suo staff e direttrice del suo ufficio stampa.

Alcune informazioni su Emanuela

La donna è molto riservata, tanto che non è nemmeno presente nei profili social ed è veramente difficile trovare sue foto in rete.

Su di lei sappiamo che è originaria di Casale Monferrato, in provincia di Alessandria, in Piemonte. Mariuccia, la madre, è casalinga mentre il padre Luigi, morto nel 2016, era carrozziere.

Oltre a Roberto ha altri due fratelli: Paolo, che insieme alla moglie Luisa porta avanti l’attività della carrozzeria dopo la morte del padre, e Maurizio.

Quest’ultimo era il fratello gemello di Roberto e purtroppo è mancato nel 2011 in seguito ad un arresto cardiaco a Parigi, dove lavorava nel settore della finanza.

La famiglia di Emanuela vive a Trino, comune in provincia di Vercelli.

Lo splendido rapporto fra Emanuela e Roberto

Emanuela è una figura centrale nella vita del grande ballerino.

Roberto, che nelle interviste spesso parla di lei, ha dichiarato che la sorella lo ha sempre appoggiato e incoraggiato a realizzare i suoi sogni , dedicandosi completamente a lui.

Ha ricordato di quando giovanissimo, trasferitosi nel capoluogo lombardo per frequentare l’Accademia della Scala, provava tanta nostalgia e chiamava ogni giorno i genitori e la sorella dalle cabine telefoniche, utilizzando i gettoni.

In un’occasione ha definito Emanuela come molto testarda, qualità che la accomuna a lui. Certamente essere sicuri, determinati e decisi è fondamentale per occuparsi della gestione dell’immagine di una grande star come suo fratello.

Di cosa si occupa Emanuela Bolle

Emanuela Bolle è la manager di Roberto.

Si occupa di tutto ciò che riguarda la sua immagine, compito non certo facile, in quanto la figura dell’Ètoile non è solamente legata al mondo della danza, ma anche ad altri ambiti professionali.

Bolle, infatti, oltre ad essere una vera e propria leggenda del balletto, primo nel mondo a ottenere il ruolo di Étoile del Teatro alla Scala di Milano e di Principal Dancer dell’American Ballet Theatre di New York, è anche un vero e proprio filantropo.

Fra le altre cose, ricordiamo ad esempio il suo impegno dal 1999 come Ambasciatore di Buona Volontà dell’Unicef.

Emanuela è stata anche produttrice di un film sul fratello: Roberto Bolle: l’Arte della Danza, presentato al Torino Film Festival nel 2016 e diretto da Francesca Pedroni.

GF Vip, Covid: la notizia getta gli inquilini nello sconforto

Nina Moric pubblica il video di Carlos Maria Corona

Gianni Dei, morto l'attore e cantante: l'ultimo saluto di Mara Venier

GF Vip: tenero bacio tra Zorzi e Oppini. Interviene Alba Parietti

Aurora Ramazzotti cambia look: il suo nuovo taglio con il ciuffo corto e laterale

Fabrizio Corona dice la sua verità a Live Non è La D'Urso: "Nina Moric è una psicopatica"

Anna Tatangelo: di nuovo con Gigi D'Alessio per amore del figlio