Chiara Ferragni

Chiara Ferragni sbotta sui social: “perché le mamme che lavorano devono essere giudicate?

Chiara Ferragni è di nuovo finita sotto al mirino delle testate giornalistiche. Questa volta l’imprenditrice è stata attaccata per un viaggio lavorativo a New York.

L’imprenditrice digitale più famosa al mondo ha lasciato qualche giorno Vittoria e Lucia con Fedez e la mamma Marina, ma questo ha provocato un polverone.

Chiara Ferragni

Una nota testata giornalista, infatti, le ha dedicato un articolo con il seguente titolo: “Chiara Ferragni e Fedez, lei vola a New York e si trasforma in Catwoman e lui fa il baby sitter a Milano” e con questo occhiello “Chiara Ferragni sul social indossa gli attillati panni della temibile Catwoman”.

A questo punto Chiara Ferragni è sbottata sui social, sentitasi giudicata per il suo ruolo di mamma e non solo.

Ferragni Chiara

Una mamma che lavora perché deve essere giudicata negligente? Una mamma che si sente bene con il proprio corpo perché si deve sentire in colpa? Una mamma che non dimentica di essere anche donna, moglie, lavoratrice, figlia, amica, perché deve essere discriminata?

Ma non solo, la donna conclude rivolgendosi tutte le altre donne che si trovano nella medesima situazione:

Come madre, imprenditrice e donna ho la fortuna di poter dedicare molto piú tempo alla mia famiglia e ai miei bambini di quanto sia concesso alle donne che lavorano sotto un capo, ma non è comunque abbastanza per un certo tipo di giornalismo maschilista e tossico. Noi donne dobbiamo ancora una volta fare il doppio per essere apprezzate la metà! A me stessa e a tutte voi dico: non rinunciamo a lottare e a pretendere di essere considerate al pari degli uomini.