Alfonso Signorini GF Vip

Codacons contro il GF Vip: pesanti accuse: “Tutto falso”

Per Carlo Rienzi presidente dell'associazione si tratta tutta di una messinscena

Duro attacco del Codacons nei confronti del Grande Fratello Vip. A lanciare le accuse ci ha pensato Carlo Rienzi, il presidente dell’associazione dei consumatori rilasciate al settimanale Nuovo TV.

Quello che vedete non è mai spontaneo ma studiato a tavolino. Il GF Vip è pieno delle solite schifezze e scenette trash. L’edizione di quest’anno è decadente” – afferma Rienzi.

Alfonso Signorini GF Vip
Fonte: web

Secondo l’associazione le dinamiche nella casa del Grande Fratello Vip sarebbero tutte manovrate dagli autori con i concorrenti che da buoni attori eseguono tutto ciò che gli viene chiesto di fare. Pertanto il programma targato Mediaset sarebbe una presa in giro per i milioni di telespettatori che credono di vedere dinamiche veritiere. Un programma studiato e pilotato che mette in atto una messinscena continua. Insomma un attacco abbastanza forte da parte del Codacons.

Non è la prima volta che il programma finisce nel mirino del Codacons

Non è la prima volta che il Grande Fratello finisce sotto accusa. A finire nel mirino sono stati anche i comportamenti scorretti tenuti dai concorrenti e che spesso hanno causato polveroni a causa del cattivo esempio dato. L’ultimo in ordine cronologico è stata sicuramente la frase poco felice detta da Alex Belli nei confronti di Manuel Bortuzzo. Come spesso accaduto in questa edizione del reality, il concorrente è stato solo sgridato senza però prendere alcun provvedimento nei suoi confronti.

Sotto accusa anche l‘immunità dei concorrenti tra i preferiti della Casa e le scelte delle opinioniste che eviterebbero eliminazioni che potrebbero risultare controproducenti.

Ieri, nel corso della diciassettesima puntata, la scelta di Sonia Bruganelli di salvare Alex Belli ha sollevato una serie di accese polemiche contro l’opinionista e contro il reality. La decisione, stando alle accuse mosse dai telespettatori, sarebbe stata determinata dagli autori per evitare che Belli potesse essere eliminato ponendo così fine alla storia con Soleil di cui se ne parla ormai quotidianamente.