Conrad Janis, morto

Conrad Janis, morto l’attore papà di Mindy in Mork & Mindy

Il mondo del cinema e della tv è in lutto

Conrad Janis è morto. Il mondo del cinema e della televisione dice addio all’attore che aveva vestito i panni del papà di Mindy nella fortunata serie televisiva intitolata “Mork & Mindy“, accanto a Robin Williams. Celebri anche i suoi ruoli in film di grande successo, l’artista è morto all’età di 94 anni: era un grandissimo appassionato di musica.

Mork & Mindy

L’attore e musicista statunitense è morto lo scorso primo marzo nella città di Los Angeles. La notizia del suo decesso trova conferma nelle parole del manager di Conrad Janis, Dean A. Avedon, intervistato dal New York Times.

L’attore aveva recitato in tanti film per il cinema e anche in diverse serie televisive. Ma la sua passione per l’arte in generale andava oltre la recitazione: Conrad Janis era anche un apprezzato musicista jazz e si era esibito più volte. Inoltre a New York era nota la sua passione per la pittura: era un famoso gallerista.

Il grande pubblico, negli USA e fuori dai confini statunitensi, lo aveva conosciuto per aver interpretato il personaggio di Fred McConnell, accanto a Robin Williams, in Mork & Mindy, telefilm andato in onda in Italia a partire dai primi anni Ottanta.

Era il papà di Mindy, protagonista femminile della sit-com. All’inizio era rappresentato come il proprietario di un negozio di strumenti musicali, dove lavorava anche la figlia. Mentre poi sarebbe diventato un apprezzato direttore d’orchestra.

Fred McConnell

Conrad Janis è morto: tanti i film per il cinema, oltre al successo in tv

Nato a New York l’11 febbraio del 1928, prima di approdare in televisione aveva fatto una lunga gavetta come attore cinematografico. Il debutto è del 1945 nel film Snafu, al quale sono seguite parti in film come “La moneta insanguinata”, “Età inquieta”, “Codice d’onore” e “Airport ’75”.

Conrad Janis, morto

Dopo il successo di Mork & Mindy è apparso sempre meno al cinema: lo ricordiamo in “Chi più spende… più guadagna!” con Richard Pryor e John Candy, “Mr. Sabato sera” con Billy Crystal e “Il rompiscatole”, con Ben Stiller e Jim Carrey.