Bossari Daniele

Daniele Bossari dopo la malattia: le foto in Svizzera con Filippa Lagerback

Dopo la brutta malattia, Daniele Bossari riprende in mano la sua vita con Filippa Lagerback

Senza alcuna ombra di dubbio Daniele Bossari è uno dei personaggi televisivi della televisione italiana. Nel corso dell’ultimo periodo, il celebre conduttore televisivo si è trovato ad affrontare una dura battaglia contro il tumore alla gola. Adesso si trova in Svizzera dove sta trascorrendo qualche giorno di vacanza insieme alla sua famiglia. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Bossari Daniele

Dopo aver combattuto contro una brutta malattia in Svizzera, Daniele Bossari sta riprendendo in mano la sua vita. Il noto conduttore televisivo aveva annunciato di avere un tumore alla gola attraverso un lungo post sul suo account social. Queste erano state le sue parole:

Cercavo di dare un senso alla sofferenza fisica che stavo provando durante i mesi di chemio e radioterapia, per curare un tumore alla gola. Sono vivo.

Dopo aver attraversato la tempesta, il conduttore radiofonico si gode ogni momento della sua vita insieme a Filippa Lagerback, Stella e alla famiglia della sua compagna, i genitori Bjorn Lagerback e Margaretha Lind, il fratello Max. Attualmente la coppia si trova in Svizzera dove sta trascorrendo qualche giorno di relax.

A condividere lo scatto sui social è stata la stessa modella e conduttrice 48enne. Nell’immagine in questione i due appaiono abbracciati e più innamorati che mai. Il delicato periodo affrontato insieme ha reso più forte il loro amore. D’altronde così come aveva rivelato Bossari:

Di fronte allo paura della morte ogni cosa diventa più vivida. A volte bisogna attraversare il dolore per comprendere la felicità. Ora lo so bene.

Inoltre, Filippa Lagerback ha portato sua figlia Stella a fare il bagno all’alba in un lago. Queste sono le parole scritte nella didascalia sotto al video che le ritrae insieme:

La Viking Life va insegnata sin da piccoli… 5-6 gradi nell’aria, ma il lago mantiene ancora i 18 gradi circa: il mio lago, nasco qui…e la sensazione dopo è impagabile. Brava Stella