Delia Duran GF

Delia Duran: polemica per la frase sul contratto dei concorrenti. Tutto pilotato?

Polemica sui social dopo la frase della modella su presunti contratti

Il Grande Fratello Vip si avvicina alla fase finale con l’ultimo mese che sta per entrare nel vivo. Tra litigi, screzi e amori le vicende nella casa continuano ad appassionare tutti. Forte della sua immunità e presenza già certa alla finale Delia Duran sta facendo parlare molto di sé nelle ultime ore.

Questa volta a tenere banco non è stata la storia d’amore con Alex Belli o qualche altro flirt nato nella casa, ma una frase detta in cucina su Kabir Bedi che ha alimentato una certa polemica sul funzionamento delle nomination.

Poco prima della puntata di lunedì scorso lei e Jessica stavano discutendo sulla nomination della serata e su chi potesse lasciare la casa. Jessica in riferimento a Kabir ha detto: “Ma lui è convinto di rimanere”. E Delia Duran ha risposto: “Povero… Magari ha un contratto che lo fa rimanere fino alla fine”.

In puntata poi ad abbandonare la casa è stato l’attore che è diventato famoso interpretando Sandokan, ma la frase di Delia ha alimentato alcuni sospetti tra il pubblico a casa.

Delia Duran GF
Fonte: web

La domanda che assilla i fan è: le nomination quindi sarebbero pilotate e decise in base ai contratti che ognuno dei Vip ha firmato con la produzione?

Un altro utente, arrabbiato, su Twitter dopo la frase di Delia ha detto: “Cioè loro sanno già quando usciranno? I televoti che li facciamo a fare se poi ha validità il contratto?”.

Insomma il sospetto che i concorrenti all’interno della casa sappiano già da contratto quando uscire è avanzato sui social. Così come il sospetto che il televoto sia tutta una messinscena e che non si dia conto alle reali volontà del pubblico.

Si tratta ovviamente solo di supposizioni. Alla fine come detto Kabir ha lasciato la casa lunedì scorso come da pronostico essendo il concorrente meno forte in nomination.