Boldi e De Sica

Due positivi sul set del nuovo film di Boldi e De Sica: riprese sospese

Coronavirus, due degli addetti al catering sul set del nuovo film di Massimo Boldi e Christian De Sica, sono risultati positivi: sospensione temporanea delle riprese

Arrivata la conferma dell’avvenuta temporanea sospensione delle riprese del nuovo film di Massimo Boldi e Christian De Sica. Il motivo sembrerebbe essere legato alla positività riscontrata in due degli addetti al catering. I due miti della commedia all’italiana si sono riuniti per tornare in uno splendido cinepanettone con l’uscita programmata per le prossime feste natalizie.

Boldi e De Sica

Natale su Marte“, questo il titolo del film che dovrebbe sancire il grande ritorno sul grande schermo della coppia Boldi – De Sica. A scombussolare tutti i programmi delle riprese, ormai avviate da diverse settimane, è arrivato, però, un imprevisto non da poco.

Due dei membri dello staff che si stava occupando del catering sul set, allestito in un lussuoso Hotel di Roma, sono risultati positivi al Coronavirus.

Tanta la paura, considerando che le due persone, occupandosi della ristorazione, pare siano entrati in contatto diretto con tutte le persone del cast. Per questo motivo è avvenuta la immediata sospensione di tutte le riprese e sono stati disposti dei tamponi.

Il direttore dell’hotel, intervistato da “Il Messaggero“, ha dichiarato:

Circa una trentina di persone hanno effettuato il tampone. Tra questi, tutti gli attori presenti sul set, i membri della troupe e anche sei dipendenti dell’albergo. Fortunatamente tutti sono risultati negativi.

Le riprese del nuovo film di Boldi e De Sica

Boldi e De Sica

Arrivati alla terza delle sette settimane previste per terminare il lavoro, i due attori hanno dovuto affrontare una brusca frenata, dunque.

E pensare che, sempre per via delle restrizioni dovute alle norme da applicare per evitare il diffondersi della pandemia, Neri Parenti, il regista, aveva già dovuto organizzarsi diversamente da quanto avrebbe voluto.

Infatti, inizialmente, alcune delle scene clou del film, si sarebbero dovute girare in Marocco. Era in programma di usare lo stesso set che venne usato per le riprese del film “The Mandalorian“. La pandemia, però, aveva già bloccato la trasferta, obbligando tutti a una riorganizzazione del programma.

Boldi e De Sica

Appena questo “incidente di percorso” sarà rientrato, comunque, si procederà a girare tutte le scene mancanti. Ci si sposterà in un set costruito apposta a Cinecittà, dove si cercherà di finire in tempo per la presunta data di uscita del film.

Chi è Ineke Hunziker? Conosciamo meglio la mamma di Michelle Hunziker

U&D, Il corteggiatore Davide Lorusso è un volto già noto ai telespettatori

Chi è Margherita D'Amico? Conosciamo meglio l'ex moglie di Luca Zingaretti

Fabrizio Frizzi, Carlotta Mantovan posta un selfie con la figlia Stella

Flavia Vento, cachet e penale: cosa rischia

Garrison: perché ha lasciato la scuola di Amici

GF Vip, Patrizia De Blanck si scaglia contro Flavia Vento: "Fatti ricoverare"