Antonella Clerici e Eddy Martens

Eddy Martens e il matrimonio finito con Antonella Clerici: “Ho la nausea solo…”

L'ex marito della Clerici si è trasferito a Bruxelles. Ecco cosa pensa dell'Italia.

Antonella Clerici è una delle conduttrici televisive più amate dagli italiani. La scorsa stagione l’abbiamo vista al timone del programma E’ sempre mezzogiorno ad ora di pranzo su Rai uno.

Per quanto riguarda la sua vita privata in tanti si ricorderanno del matrimonio tra lei e Eddy Martens. Antonella prima di conoscere Eddy è stata sposata prima con Pino Motta (matrimonio durato soltanto 2 anni, ndr) e poi con il produttore musicale Sergio Cossa ma anche in questo caso la loro relazione è terminata dopo pochi anni.

Antonella Clerici e Eddy Martens
Fonte: web

La scintilla tra Antonella Clerici e Eddy è scoccata in Marocco. Una relazione che all’epoca fece molto parlare a causa soprattutto della differenza d’età tra i due di ben 13 anni. Da quel matrimonio è nata anche una figlia di nome Maelle ormai adolescente e che vive con la mamma in Piemonte in una bellissima casa immersa nel verde.

Antonella oggi è impegnata con Antonio Garrone mentre Eddy ha cambiato vita e si è trasferito a Bruxelles dove gestisce una sua attività nel settore del barber shop ed ha anche una nuova compagna di nome Carmen Carrasco.

In un’intervista rilasciata tempo fa al settimanale Oggi Eddy ha confessato alcuni particolari sulla sua storia d’amore con Antonella.

In particolare ha ricordato il clima difficile che ha dovuto affrontare per quella relazione, mal vista da diverse persone. Per un breve periodo ha lavorato anche come autore di un programma televisivo e anche in quel contesto non è stato tutto rose e fiori.

Eddy Martens, ecco cosa pensa dell’Italia

In particolare c’è una frase che è rimasta impressa detta da Eddy ai giornalisti che lo intervistarono. “Ho la nausea al solo ricordo” – disse riferendosi al clima difficile che dovette affrontare.

Per questo degli italiani Eddy non ha un ottimo ricordo visto che spesso si è sentito offeso ed umiliato. Ha detto esplicitamente che l’unica cosa che gli manca del nostro paese è la figlia.