Eros Ramazzotti tour 2019

Eros Ramazzotti tour 2019: ecco le date già fatte e quelle annullate e future del cantante che è stato operato alle corde vocali.

Home > Spettacolo > Eros Ramazzotti tour 2019

Eros Ramazzotti tour 2019, stop obbligato per il cantante, che con un selfie su Instagram ha annunciato che la tournée è temporaneamente sospesa per problemi di salute. Eros è stato operato alle corde vocali, dovendo così rinunciare ad alcune tappe del suo tour internazionale. Quali concerti salteranno?

Eros Ramazzotti

Eros Ramazzotti è stato operato d’urgenza alle corde vocali: il cantante ha dovuto fermare il suo tour mondiale (iniziato lo scorso febbraio) a causa di un problema alle corde vocali che ha richiesto un intervento chirurgico. 

Se ricordate, il cantante aveva iniziato il tour a Mantova, da lì poi era passato in Europa nei mesi di marzo e aprile, poi ci sarebbe dovuto essere un momento di pausa per permettergli di continuare il tour in Nord America, Centro e Sud America.

In effetti, proprio oggi avrebbe dovuto arrivare in America pronto per i tre concerti del 14 all’Auditorium Telmex di Guadalajara, il 16 all’Auditorio Nacional di Mexico City e il 18 al Banamex Auditorium di Monterrey. Successivamente avrebbe dovuto spostarsi a nord, per arrivare anche al Greek Theatre di Los Angeles.

Eros Ramazzotti

Tutte le date del Tour 2019 di Eros Ramazzotti

  • 14 febbraio 2019 Mantova
  • 17 febbraio 2019 Munchen
  • 18 febbraio 2019 Munchen
  • 20 febbraio 2019 Koln
  • 22 febbraio 2019 Luxembourg
  • 25 febbraio 2019 Stuttgart
  • 2 marzo 2019 Torino
  • 5 marzo 2019 Milano
  • 6 marzo 2019 Milano
  • 8 marzo 2019 Milano
  • 9 marzo 2019 Milano
  • 12 marzo 2019 Roma
  • 13 marzo 2019 Roma
  • 15 marzo 2019 Roma
  • 16 marzo 2019 Roma
  • 19 marzo 2019 Lyon
  • 21 marzo 2019 Madrid
  • 23 marzo 2019 Barcelona
  • 25 marzo 2019 Zurich
  • 28 marzo 2019 Paris
  • 31 marzo 2019 Brussels
  • 1 aprile 2019 Brussels
  • 3 aprile 2019 Amsterdam
  • 5 aprile 2019 London
  • 7 aprile 2019 Marseille
  • 9 aprile 2019 Geneva
  • 11 aprile 2019 Leipzig
  • 13 aprile 2019 Mannheim
  • 15 aprile 2019 Vienna
  • 14 maggio 2019 Guadalajara – Rinviato al 2020
  • 16 maggio 2019 Mexico City – Rinviato al 2020
  • 18 maggio 2019 Monterrey – Rinviato al 2020
  • 21 maggio 2019 Los Angeles – Rinviato al 2020
  • 24 maggio 2019 Miami – Rinviato al 2020
  • 28 maggio 2019 Panama City – Rinviato al 2020
  • 31 maggio 2019 Sao Paulo – Rinviato al 2020
  • 2 giugno 2019 Rio de Janeiro – Rinviato al 2020
  • 5 giugno 2019 Santiago – Rinviato al 2020
  • 8 giugno 2019 Buenos Aires – Rinviato al 2020
  • 13 giugno 2019 Montreal – Rinviato al 2020
  • 15 giugno 2019 Toronto – Rinviato al 2020
  • 18 giugno 2019 New York – Rinviato al 2020
  • 20 giugno 2019 Philadelphia – Rinviato al 2020
  • 22 giugno 2019 Boston – Rinviato al 2020
  • 26 giugno 2019 Chicago – Rinviato al 2020
  • 11 luglio 2019 Locarno
  • 13 luglio 2019 Bastia
  • 16 luglio 2019 Lucca
  • 18 luglio 2019 Nichelino
  • 24 luglio 2019 Las Palmas
  • 27 luglio 2019 Klagenfurt
  • 29 luglio 2019 Colmar
  • 31 luglio 2019 Carcassonne
  • 3 agosto 2019 Taormina
  • 4 agosto 2019 Taormina
  • 6 agosto 2019 Taormina
  • 10 agosto 2019 Opatija
  • 11 settembre 2019 Verona
  • 12 settembre 2019 Verona
  • 14 settembre 2019 Verona
  • 24 settembre 2019 Belgrade
  • 27 settembre 2019 Athens
  • 30 settembre 2019 Skopie
  • 3 ottobre 2019 Sofia
  • 5 ottobre 2019 Bratislava
  • 8 ottobre 2019 Kiev
  • 11 ottobre 2019 Moscow
  • 13 ottobre 2019 St. Petersburg
  • 15 ottobre 2019 Helsinki
  • 18 ottobre 2019 Kaunas
  • 20 ottobre 2019 Warsaw
  • 22 ottobre 2019 Prague
  • 24 ottobre 2019 Budapest
  • 27 ottobre 2019 Copenaghen
  • 30 ottobre 2019 Stockholm
  • 9 novembre 2019 Tel Aviv
  • 23 novembre 2019 Lubiana
  • 26 novembre 2019 Bolzano
  • 29 novembre 2019 Rimini
  • 3 dicembre 2019 Ancona
  • 6 dicembre 2019 Eboli
  • 14 dicembre 2019 Firenze
  • 17 dicembre 2019 Livorno