Ever Leo

Ever Leo, il nome del figlio di Lea Michele: motivo della scelta e significato

Svelato il nome del primo figlio di Lea Michele: l'attrice è diventata mamma ed ha deciso di chiamare il suo bambino Ever Leo

Dopo la notizia del parto della nota cantante e attrice Lea Michele, arrivano gli aggiornamenti sul nome del bambino: Ever Leo. La Rachel, protagonista della nota serie TV “Glee”, è diventata mamma di un bel maschietto. Dopo aver perso l’ex ragazzo e, recentemente, anche una cara amica e dopo essere stata nel mirino di ex colleghi, che l’hanno accusata di razzismo e bullismo, Lea Michele ha finalmente trovato serenità.

Ever Leo

L’attrice, durante la recitazione nella serie Tv “Glee”, ha iniziato una relazione con il suo collega, Cory Monteith. L’attore era il suo partner nella vita reale e anche in quella della serie, dove interpretava il quarterback Finn Hudson.

Ever Leo

I due hanno alternato anni di crisi e di momenti felici, fino a quando Cory non è stato trovato morto dopo un overdose, nella stanza di un albergo di Vancouver.

Da quel momento la vita dell’attrice non è stata facile. Nello scorso giugno, dopo la pubblicazione di un tweet, nel quale Lea Michele esprimeva solidarietà per la morte di George Floyd, ha ricevuto pesanti accuse di razzismo e bullismo.

Recentemente, Lea ha perso anche un’altra ex collega di Glee, Naya Rivera, trovata morta nel Lago Piru. L’attrice era uscita per una gita in barca con suo figlio. Il piccolo è stato trovato da solo sulla barca, mentre di sua madre si era persa ogni traccia. I soccorritori hanno poi trovato il corpo di Naya sul fondo del lago.

Il significato del nome Ever Leo

Ever Leo

Oggi, Lea Michele è felice ed è diventata mamma per la prima volta di Ever Leo. Il piccolo è il frutto della relazione con il suo attuale compagno, Zandy Reich.

View this post on Instagram

Grateful for this one❤️

A post shared by Lea Michele (@leamichele) on

In molti sanno che la nota attrice è nata da un papà ebreo e da una mamma cattolica e italiana. Poiché anche il suo compagno è ebreo, hanno deciso di dare un doppio nome al bambino.

“Ever”, tradotto in inglese, indica un avverbio che può significare ‘mai’, ‘sempre’ o ‘assolutamente’. Ma è anche una variante di “Eber“, nome ebreo attribuito ad Abramo e che tradotto significa ‘passare oltre‘.

Leo, invece, è un omaggio alla parte di Lea Michele che riguarda la sua mamma e all’Italia. Infatti è il diminutivo di Leonard, la versione maschile del nome della mamma dell’attrice.

GF Vip, attacco d'ira. Patrizia De Blanck: "Mi sono rotta, me ne vado"

Al Bano Carrisi: quanto guadagna e il suo patrimonio

Garrison: perché ha lasciato la scuola di Amici

GF Vip, Patrizia De Blanck si scaglia contro Flavia Vento: "Fatti ricoverare"

U&D: Stefano De Martino? No ma la somiglianza è incredibile

U&D: Nicola: "Mi sono schifato". Maria De Filippi perde le staffe

Uomini e Donne: Nicola Vivarelli a Gemma Galgani: "Sei ridicola, ti devi vergognare"