fabrizio corona sfogo

Fabrizio Corona una furia: lo sfogo contro il DDL Zan

L'ex re dei paparazzi una furia si lancia contro gli influencer che stanno sfruttando la Legge Zan solo per popolarità

Fabrizio Corona continua a lanciare messaggi tramite il suo profilo Instagram. L’ex paparazzo si è espresso sulla Legga Zan contro omofobia e transfobia approvata alla camera lo scorso 4 novembre e in attesa di essere discussa ora in Senato il prossimo 13 Luglio. Mediaticamente sono tantissimi i politici e i personaggi famosi che si stanno battendo affinché la legge venga approvata al più presto. Corona ha deciso di schierarsi contro questi personaggi.

fabrizio corona sfogo
Fonte: Google

Avete rotto con questo cavolo di DDL Zan. Voi politici lo promuovete per popolarità e per raccogliere voti. Voi influencer per avere like e visualizzazioni e per finire sulle copertine dei quotidiani italiani. Che paese di mer**. La nazionale italiana è l’opposto del valore delle nostre istituzioni e di chi ci governa. Fancu**o al DDL Zan. La stessa retorica fatta solo di parole di tutti quelli che ragionano come voi” – ha scritto nelle sua storie Instagram.

fabrizio corona e selvaggia lucarelli
Fonte: Google

Ma lo sfogo non è finito qui perché l’ex re dei paparazzi ha rincarato la dose scrivendo: “Se volete fare le persone serie, ditemi quanti gay andrebbero a denunciare una persona che li chiama fr**i. Dimmi il numero di gay non assunti perché gay in Italia. Insomma, imparate ad argomentare con i numeri, invece che con la morale acchiappalike“.

fabrizio corona sfogo
Fonte: Google

Questo lo sfogo di Fabrizio Corona che oggi è ritornato in tribunale nel processo che lo vede imputato per diffamazione nei confronti della giornalista e blogger Selvaggia Lucarelli.

L’accusa di Selvaggia è arrivata dopo alcune dichiarazioni del paparazzo avvenute a Non è l’arena di Giletti e successivamente sui socia. Infatti parlando della Lucarelli, Fabrizio aveva puntato il dito contro la giornalista affermando: “Penso che abbia accanimento e frustrazione contro di me e anche un pò di gelosia perché non ci sono mai stato. Perché sono anni e anni che vuole il mio corpo e io non glielo do“. “E’ ossessionata da me” – ha concluso. In uscita dall’aula Corona ha detto: “Con tutti i problemi che ci sono in Italia, perché fanno questi processi del c….?”