Georgette Polizzi contro la sclerosi multipla

Georgette Polizzi contro la sclerosi multipla: “Anche questa volta ho vinto io”

L’influencer rivela la lunga battaglia contro la sclerosi multipla e la grande forza avuta per vincere ancora una volta la sua grande battaglia

Georgette Polizzi e il suo coraggio potrebbero essere da esempio per tante persone che scoprono di essere malate e pensano di non farcela a superare il momento difficile in cui si ritrovano all’improvviso.

La donna, che abbiamo conosciuto per la sua partecipazione al reality Temptation Island assieme all’allora fidanzato Davide Tresse, oggi suo marito, ha scoperto nel 2018 di avere una brutta malattia, la Sclerosi multipla.

Georgette Polizzi contro la sclerosi multipla

La stessa negli anni passati aveva raccontato al giornalista Gabriele Parpiglia quanto sia difficile convivere con questa malattia. Quest’ultima in più occasioni aveva spiegato come all’inizio del suo percorso aveva anche pensato di lasciare questa vita.

Georgette infatti, nel corso della lunga intervista aveva spiegato: “Penso che il Signore non poteva darmi castigo peggiore. Tra tutte le malattie, mi ha dato la sclerosi multipla che è la malattia della stanchezza. Io, che sono una che lavora sempre, faccio fatica a credere che posso avere questa cosa qui”.

“I medici parlavano in corridoio e ho sentito la parola SLA. Lì ho pensato che volessi non essere più qui. Poi sono arrivati da me con una carrozzina e quel giorno ho pianto 24 ore su 24. Non riuscivo ad immaginare me su una carrozzina così”.

A distanza di anni dalle cure però, la sclerosi che sembrava essere sparita i è ripresentata proprio insieme alla nascita della sua prima bimba Sole. Nonostante questo, Georgette Polizzi non ha mai smesso di lottare contro la sclerosi multipla lasciando così un importante annuncio all’interno dei propri social.

Georgette Polizzi contro la sclerosi multipla: “Ho vinto io”

L’influencer ha combattuto la dura battaglia per rialzarsi, per reagire, e il coronamento di un sogno: la figlia Sole, nata il 21 marzo 2022. La piccola le ha dato un’ulteriore forza per non lasciarsi prendere dai tristi pensieri. Purtroppo, poche settimane fa Georgette si è ritrovata nuovamente dinanzi ad una recrudescenza della malattia, riuscendo ancora una volta a tenerla a bada.

È proprio lei all’interno del profilo Instagram ha spiegato: “Come sapete questa mattina ho varcato per l’ennesima volta la porta azzurra del centro sclerosi, e finalmente ho avuto le risposte dopo l’episodio che mi ha portata a dovermi iniettare 5 gr di cortisone il mese scorso”.

“Fortunatamente confrontando le risonanze non ci sono nuove lesioni né a livello celebrale né midollare, però la mancanza di sonno, lo stress e il caldo sono i peggiori nemici per chi è malato di sclerosi multipla e per questo motivo possono portare all’acutizzazione di sintomi dovuti a lesioni preesistenti, e così è stato per me!”.

“Il cortisone ha sfiammato permettendomi di riprendermi. In poche parole, la bastarda ha cercato di svegliarsi, ma anche questa volta ho vinto io. So che prima o poi lei tornerà a bussare alla mia porta, ma quando lo farà io la affronterò di nuovo, a muso duro, e non gliela darò vinta!ha terminato Georgette all’interno del proprio profilo social.