GF Vip: Il matrimonio di Davide Silvestri

GF Vip: Il matrimonio di Davide Silvestri. Ecco come ha scelto i Vipponi da invitare

Davide Silvestri svela come ha scelto i Vipponi da invitare

Nello scorso weekend ha avuto luogo un matrimonio che sta facendo molto discutere soprattutto per via dei nomi degli invitati. A convolare a nozze era l’ex partecipante al GF Vip Davide Silvestri, che ha portato finalmente all’altare la sua storica fidanzata Alessia.

Il tema del matrimonio, scelto dalla coppia, ha permesso una grande varietà di colpi di scena, ad esempio Davide si è presentato a bordo di un trattore. Invitati al matrimonio molti degli ex concorrenti del reality di Alfonso Signorini: ovviamente quelli con cui Davide aveva stretto un legame più intenso.

GF Vip: Il matrimonio di Davide Silvestri

Tra i partecipanti, infatti, gli ex geffini si contavano sulle dita di una mano ed erano Jessica Selassié, Barù, Giucas Casella e Katia Ricciarelli. Erano stati invitati alla cerimonia, ma non hanno potuto presentarsi per altri impegni, anche Miriana Trevisan e la coppia formata da Sophie e Alessandro.

Durante un’intervista rilasciata al settimanale Chi, lo sposo ha svelato che è stata proprio la sua partecipazione al programma di Alfonso Signorini a spingerlo a fare il grande passo: “Lo ammetto e lo faccio con felicità, ringraziando Alfonso Signorini per l’opportunità che mi ha dato”.

“Il GF Vip mi ha permesso di riflettere e capire quanto fossi fortunato. Alessia mi mancava, come se non ci fosse più una parte del mio cuore. Mi sono inginocchiato di fronte a lei, davanti a milioni di telespettatori e l’ho fatto fregandomene di voti e str**zate varie”.

“In quel preciso momento ho capito che dovevo sposarla subito, anche quella sera stessa. Non avevo più tempo!”. Quanto alla scelta degli invitati, argomento discussissimo di questo matrimonio, Davide ha rivelato che non ha scelto chi invitare seguendo un criterio: “Semplicemente usando il cuore e l’istinto. Katia è la mia mamma televisiva. Lei è arte pura. Giucas è un folle, matto come me, ma è soprattutto un puro. Barù è la persona più schietta che io conosca, avrà sempre il mio rispetto”.

“Grazie a lui, moralmente, ho retto fino alla fine: gli voglio molto bene, molto. E Jessica Selassié… Beh abbiamo spento insieme le luci della casa, come potevo non invitare la mia finalista? E poi con lei ho avuto sempre un buon rapporto”.