Guendalina Tavassi Isola dei Famosi

Guendalina Tavassi torna sui social: le sue prime parole dopo l’addio all’Isola dei Famosi

L'ex gieffina ha dedicato le sue prime parole ad una persona speciale.

Guendalina Tavassi ha deciso di lasciare l’Isola dei Famosi per fare ritorno in Italia dai suoi figli. L’ex gieffina ha preferito non proseguire la sua avventura e a breve tornerà nel nostro paese insieme ad Alessandro Iannoni, Blind e Licia Nunez che hanno deciso di compiere lo stesso percorso.

In attesa del ritorno in Italia Guendalina è tornata intanto a prendere possesso dei suoi social. Nessun commento sulla sua avventura, un bilancio o sul perché abbia mollato, ma una frase rivolta al fratello Edoardo che invece ha deciso di proseguire il reality e restare.

“Manchi già, fratellone mio” – ha scritto Guendalina sotto una foto che la ritrae insieme e scattata nel corso dell’ultima puntata andata in onda lo scorso 23 maggio.

Nello scatto appaiono sorridenti e felici mentre Edoardo la bacia sulla testa prima di salutarla. Guendalina ha detto di voler tornare dai suoi figli e perché deve risolvere delle faccende.

Guendalina Tavassi Isola dei Famosi
Fonte: web

Nulla sono valsi gli inviti da studio e anche di suo padre a restare, Guendalina ha deciso per il ritiro. Ritiro che è conciso intanto con la scarcerazione del suo ex marito, finito in carcere dopo aver violato il decreto restrittivo che gli impediva di avvicinarsi a Guendalina dopo i maltrattamenti.

E l’addio di Guendalina ovviamente ha colpito anche il fratello Edoardo. L’uomo sente la mancanza.

“Mi sento vuoto. Quando vedi che sale sulla barca e se ne va capisci cosa sta succedendo. In più, se n’è andato anche Alessandro. Io volevo che tornassimo a casa tutti insieme, visto che siamo arrivati qui tutti insieme” – ha detto Edoardo.

Dello stesso umore Nicolas Vaporidis che era molto legato sia a Guendalina Tavassi sia ad Alessandro. “Parte di questa esperienza fortissima per noi è finita, è cambiata. Abbiamo formato un gruppo che ha convissuto per due mesi 24 ore su 24. Vederli andare via è stato per noi un momento toccante”.