Isola dei Famosi: Maria Laura De Vitis cotta di Luca Daffrè

Isola dei Famosi: Maria Laura De Vitis cotta di Luca Daffrè? Le rivelazioni a Carmen Di Pietro

Maria Laura De Vitis rivela a Carmen Di Pietro i suoi sentimenti per Luca Daffrè

I giorni a: Isola dei Famosi continuano a trascorrere tra il caldo e la fame, ma sembra che questo non impedisca ai naufraghi di creare intricati intrecci amorosi. Di recente a far mormorare il pubblico è stato il feeling nato tra Maria Laura De Vitis e Luca Daffrè.

I due hanno creato un’intesa particolare eppure sembrano non riuscire ad andare oltre l’amicizia, nonostante entrambi sembrino molto presi. Ma ad essersi presa davvero una cotta sembra essere Maria Laura, che ha confessato a Carmen Di Pietro i suoi veri sentimenti per Luca.

La Di Pietro dapprima ha rinfacciato alla giovane si aver tentato di attrarre, prima di Luca, anche Alessandro Iannoni: “Prima volevi mio figlio Alessandro e mo questo? Della serie che non ti è andata bene con uno e ora vuoi uscire con questo. Comunque io sono felice se vi mettete insieme. Lui mi piace, anche perché altrimenti non l’avrei scelto come toyboy”.

Isola dei Famosi: Maria Laura De Vitis cotta di Luca Daffrè

Poi, però, Carmen ha detto di trovare Daffrè simpatico ed escogita un piano per scoprire se i sentimenti della De Vitis siano ricambiati. Maria Laura ha spiega di non essersi fatta troppe aspettative: “A me interessa conoscerlo. Non è che voglio andare oltre qui”.

“Però se ci sono le basi magari quando usciamo sboccia qualcosa. A me piace che devo dirvi. Ovvio che qui mi piacciono i suoi abbracci e le sue carezze, però non vorrei fidanzarmi qui”.

“Lui mi ha fatto capire gli sono piaciuta come ragazza e che vorrebbe conoscermi. No non abbiamo fatto nulla di che di notte. Ci siamo coccolati e io gli ho fatto intendere che mi piace”.

Infine, il piano infallibile della Di Pietro per capire se l’interesse della sua amica è ricambiato: “Io ho un piano per capire al 100% se è interessato solo a te o è furbetto. Estefania deve provarci un po’”.