La lotta di Jeff Bridges

Jeff Bridges racconta la lotta per la sua salute negli ultimi due anni

Ha vinto la sua battaglia, durata ben 2 lunghi anni ed è tornato a recitare: come sta oggi il noto e amato attore Jeff Bridges

Dopo due anni dalla diagnosi e dalla notizia che ha scioccato i fan, Jeff Bridges ha raccontato pubblicamente quello che ha dovuto affrontare.

La lotta di Jeff Bridges

Nell’ottobre del 2020, aveva rivelato di aver scoperto di avere un cancro e, durante le cure, era anche risultato positivo al Covid-19 (in forma grave), insieme alla moglie.

La lotta di Jeff Bridges
Getty Images

La scorsa Domenica, la star 73enne è stata premiata con il Lifetime Achievement ai Critics Choice Awards 2023 a Los Angeles. E per la prima volta, dopo due anni, ha trovato il coraggio e la forza per raccontare il suo lungo calvario.

Sono stato malato per due anni, cancro e Covid e quando prima ho parlato della mia famiglia, volevo ringraziarli per il loro sostegno. Non pensavo che ce l’avrei fatta, figuriamoci di poter tornare a lavorare.

La malattia ha messo a dura prova la sua salute fisica e mentale, ma oggi Jeff Bridges è uscito vincitore ed è anche potuto tornare alla sua carriera.

Sono stato in grado di tornare indietro e finire The Old Man . Siamo stati fermi a metà stagione ed è stato molto surreale. Era come se avessimo trascorso un fine settimana lungo due anni.

La lotta di Jeff Bridges
Shutterstock

La più grande forza, l’attore l’ha trovata dietro il matrimonio di sua figlia. Doveva farcela, per accompagnarla all’altare.

Ho pensato che forse ce l’avrei fatta. E alla fine non solo sono riuscito ad accompagnare mia figlia all’altare, ma ho anche fatto il ballo con lei. È stato fantastico.

La prima cosa su cui mi sono concentrato è il lasso di tempo in cui riuscivo a stare in piedi. Il mio record era 45 secondi. Ho lavorato su questo e poi su quanti passi riuscissi a fare. Ero attaccato all’ossigeno.

Dopo aver contratto il Covid, Jeff Bridges è rimasto ricoverato, per 5 lunghi mesi, nel reparto di terapia intensiva. Oggi, dopo due anni, può dire di aver vinto la sua battaglia. I fan hanno accolto il suo ritorno con un entusiasmo incredibile!