Jessica Selassié

Jessica Selassié cucina piatti tipici, Francesca Cipriani e Manila Nazzaro la attaccano

Brutto periodo per le sorelle Selassié che devono sempre fare i conti con gli altri inquilini: è il turno di Jessica

Jessica Selassié è la sorella maggiore e come tale prende sempre le difese delle altre, tuttavia, anche lei inizia ad essere bersagliata dalle altre inquiline. Questa volta la lite è data da un piatto etiope cucinato dalla Selassié in persona.

La ragazza ha avuto il turno in cucina ieri e si è cimentata in una cucina che rispecchia le sue origini. Le spezie, in particolare, sono protagoniste dei piatti, ma il peperoncino proprio non va giù a Francesca Cipriani che ha così commentato:

Jessica Selassié

Fai qualcosa di non piccante, hai messo tutto il peperoncino nella carte macinata! Io non posso mangiarlo! L’ho fatto scrivere anche nel foglio, se lo mangio mi portano via.

Jessica Selassié ha risposto stizzita: “Eh, l’agnello non lo mangi, la gallina neanche… Fatti un piatto di pasta amore non so che dirti. Se la cucina etiope è speziata e piccante che posso farci io?”

Neanche Francesca Cipriani le manda a dire: “Questo è menefreghismo! Sono cose particolari!“”, Jessica ha però giustamente ribattuto che la carne d’agnello non è un piatto particolare e si mangia anche in Italia: “Particolare? L’agnello si mangia ovunque, tutti gli italiani lo mangiano“.

Francesca-Cipriani

Manila Nazzaro ha dato conforto alla Cipriani spiegando alla principessa che è il modo di cucinarlo che lo rende particolare. Alla fine Jessica ha cucinato e ha speso due parole prima della cena:

Volevo ringraziare tutti quanti perché nel bene e nel male avete accolto me e le mie sorelle. Voglio dedicare questa cena a mio papà perché oggi sono 6 mesi che è stato arrestato e ci manca tanto, senza di lui non esisteremmo.