Jessica Simpson oggi

Jessica Simpson è irriconoscibile: gonfia e senza trucco

Cosa è successo Jessica Simpson?

Jessica Simpson irriconoscibile. La cantante ha deciso di postare un suo recente scatto fotografico in cui è senza trucco, in tuta, trasandata e visibilmente gonfia. Difficile riconoscere la bella cantante che negli anni Duemila ha avuto molto successo con le sue canzoni pop. Cosa è successo a Jessica Simpson?

senza trucco

Jessica Simpson è una delle cantanti più famose al mondo. Oltre che essere un’apprezzata attrice, aver partecipato a un reality show di MTV e aver anche ideato una linea di bellezza, che si chiama Dessert Treats & Dessert Beauty.

Nata nel 1980 in Texas, nella città di Abilene, è cresciuta a Richardson, un sobborgo di Dallas. Il padre era un manager musical. E la sorella Ashley è stata lanciata da lei stessa nel mondo della musica. Oggi, però, c’è qualcosa che non va nell’aspetto di Jessica Simpson.

Jessica Simpson ha iniziato a cantare a 12 anni in chiesa. Sweet Kisses è stato il suo primo album pop, entrato subito nella classifica dei 40 album più venduti nel Regno Unito. Ha vinto anche numerosi premi nel corso della sua carriera.

Purtroppo, però, accanto a tanti successi, bisogna parlare anche di problemi legati in particolare all’alcol, una dipendenza che accompagna la cantante ormai da troppo tempo. E che oggi l’ha ridotta in una condizione tale per cui nessuno l’avrebbe mai riconosciuta.

Jessica Simpson oggi

Jessica Simpson irriconoscibile, c’è chi si chiede se sia davvero lei

La cantante ha iniziato a disintossicarsi dall’alcol 4 anni fa e ha voluto festeggiare l’anniversario con una foto su Instagram nella quale lei stessa ammette di non riconoscersi.

Questa persona, la mattina presto del 1 novembre del 2017, è una versione irriconoscibile di me stessa. Avevo bisogno di scoprire molto della mia interiorità.

La cantante poi aggiunge:

In quel momento ho capito che avrei permesso a me stessa di tornare a splendere e di vincere le mie battaglie interiori per l’autostima, di affrontare il mondo con grande chiarezza. Volevo provare dolore in modo da poterlo portare come una medaglia al petto. Volevo vivere come un leader e rompere i cicli che mi rimandavano indietro, progredendo senza mai guardarmi alle spalle con rimpianti e rimorsi per le scelte fatte in modo da potermi godere il resto del mio tempo in questo mondo meraviglioso.