Morta Robyn Griggs

La nota attrice Robyn Griggs è morta: ha perso la sua battaglia contro il tumore

La battaglia di Robyn Griggs è giunta al termine. Lo scorso 13 agosto 2022, il cuore della famosa attrice si è fermato per sempre

Si è spenta per sempre, lo scorso 13 agosto, la nota attrice Robyn Griggs. Tutti la conoscevano per i suoi ruoli nelle soap opera Una vita da vivere e Destini.

Morta Robyn Griggs

Da tempo aveva raccontato sui social dei suoi problemi di salute, ricevendo un incredibile supporto dai suoi numerosissimi fan e dai suoi colleghi. Solo il mese scorso, aveva comunicato la terribile scoperta di nuovi quattro tumori. La triste notizia è apparsa proprio sul suo profilo Facebook, lo scorso 13 agosto.

Salve a tutti. Con il cuore pesante, sono rattristato di annunciare la morte di Robyn. Non sta più soffrendo e vorrebbe che ricordassimo questo e i bei ricordi. Non dimenticherò mai quanto sia stata aperta a raccontare la sua storia e ad aver accettato che l’aiutassi a raccontarla. Voleva aiutare le persone. Sono stato onorato di farlo. RIP amica mia, ti amo e sorrido quando penso a te.

Morta Robyn Griggs

L’agonia dell’attrice Robyn Griggs è iniziata nel 2020, quando ha scoperto di avere un cancro endocervicale all’adeno al quarto stadio. Ha lottato per tutto il tempo, sempre con il sorriso sul volto. Ha raccontato i momenti terribili della battaglia, per sostenere ed aiutare tutte le persone nella sua stessa situazione.

Aveva confessato, durante un’intervista, di quanto amasse ridere e di come cercava sempre di pensare a cose divertenti, invece che al tumore. È proprio ciò che ha dato all’attrice la forza di non abbattersi e di continuare a lottare. Poco prima della sua morte, le sue condizioni sono peggiorate e i medici non hanno più potuto fare nulla. Robyn ora non soffre più e ha lasciato questo mondo serenamente.

I ruoli più famosi dell’attrice Robyn Griggs

Morta Robyn Griggs

Tra i suoi ruoli più importanti, il pubblico ricorda quello di Stephanie Hobart, nel 1991, nella soap opera “Una vita da vivere” e quello di Maggie Cory, dal 1993 al 1995, in “Destini”.