Lady Diana The Crown

Lady Diana, The Crown conterrà un avvertimento per il pubblico: ecco di cosa si tratta

La serie Netflix The Crown mostrerà un avvertimento prima delle puntate dedicate a Lady Diana

Gli episodi di The Crown dedicati alla vita di Lady Diana saranno accompagnati da un annuncio molto particolare. A rivelarlo è il Daily Mail, secondo cui si tratta di un avvertimento per gli spettatori, che apparirà prima degli episodi in cui viene rappresentata la battaglia della Principessa Diana con la bulimia.

Il disclaimer informerà gli spettatori che quelle che saranno mostrate sono scene della lotta della Principessa con il disturbo alimentare. Una premessa fondamentale, dal momento che la serie Netflix può arrivare a un pubblico particolarmente sensibile o influenzabile.

Protagonista di questa quarta e attesissima stagione sarà proprio Lady Diana (interpretata dall’attrice Emma Corrin). La vita della Principessa del popolo sarà narrata nel corso dei 10 episodi della nuova stagione, che si concentra sugli eventi che hanno caratterizzato la storia della Famiglia Reale dal 1979 al 1990.

Video Credit iLovePrincessDiana

Fonti fanno sapere che gli spettatori assisteranno dunque ai sempre crescenti problemi di Lady Diana con la bulimia, mentre il suo matrimonio con il Principe Carlo si sgretola di fronte ai suoi occhi. Vedremo un ritratto molto realistico della grande solitudine che ha affrontato questa donna a Buckingham Palace.

Lady Diana e il dramma della bulimia

Anni fa, prima della sua morte, la stessa Diana avrebbe parlato dei suoi disturbi alimentari, affermando che si trattava di una sorta di punizione che ci si auto-infligge perché non ci si sente degni o preziosi.

Ti riempi lo stomaco quattro o cinque volte al giorno – alcuni lo fanno di più – e ti dà una sensazione di piacere. Chiedevo aiuto, ma davo segnali sbagliati. Le persone usavano la mia bulimia come un cappotto su una gruccia: hanno deciso che era quello il problema: Diana era instabile.

Un portavoce ha fatto sapere che i produttori di The Crown hanno lavorato a stretto contatto con l’ente benefico per i disturbi alimentari BEAT. Tutto ciò perché volevano fare in modo che la descrizione della bulimia di Lady Diana fosse allo stesso tempo quanto più accurata possibile e gestita con la massima sensibilità.

Quando gli spettatori vedranno la serie Netflix potranno leggere delle schede di avvertimento all’inizio degli episodi, che forniranno dettagli e informazioni su come cercare aiuto, se necessario.

Foto da Cosmopolitan

GF Vip: Il programma si prolungherà fino a Febbraio. Ecco chi ha deciso di abbandonare

Sabrina Ferilli, confessione intima: "Ecco perché non ho mai avuto figli"

Patrizia De Blanck e il curioso dettaglio sulla sua biancheria intima

Kate e William, morto il cane Lupo

Stefania Orlando: il costo della sua pelliccia

Antonella Elia spiazza tutti al Grande Fratello Vip: "Con Pietro Delle Piane è davvero finita. Sono single"

Selvaggia Roma, la risata provoca l'ilarità dei co-inquilini: sul web è tripudio