Il dramma di Kit Harington

L’attore Kit Harington della serie tv “Il Trono di Spade” racconta la sua battaglia contro l’alcolismo e la depressione

Il dramma dell'attore Kit Harington dopo Il Trono di Spade: "Ho attraversato periodi di depressione in cui volevo fare ogni sorta di cose"

Il suo drammatico racconto è arrivato durante un’intervista con il quotidiano Sunday Times. L’attore Kit Harington, volto di Jon Snow de “Il Trono di Spade” ha voluto aprirsi sul periodo più buio della sua vita, l’alcolismo e la depressione.

Il dramma di Kit Harington

Le cose che mi sono successe da quando è finito il Trono di Spade e che stavano accadendo durante il Trono di Spade, erano di natura piuttosto traumatica e includevano l’alcol.

L’attore oggi è sobrio da due anni ed ha cercato aiuto in una struttura di cura del Connecticut dopo aver attraversato quelle che lui stesso ha definito “alcune cose piuttosto orribili“.

Arrivi ad un punto in cui ti senti una persona cattiva, ti senti una persona vergognosa. E senti che non c’è via d’uscita, questo è solo quello che sei. E diventare sobri significa dire: ‘No, posso cambiare’.

Il dramma di Kit Harington

Durante il racconto, Kit Harington ha confessato di aver pensato al suicidio, farla finita una volta per tutte.

Ho attraversato periodi di vera depressione in cui volevo fare ogni sorta di cose.

Ha scelto di spogliarsi del suo passato perché spera che la sua esperienza possa aiutare tutti coloro nella sua stessa situazione. Si può superare tutto e tornare ad una vita normale.

Non voglio assolutamente essere visto come un martire o uno speciale. Ho attraversato qualcosa, è roba mia. Se aiuta qualcuno, va bene.

Il dramma di Kit Harington

Dopo due anni in cui non tocca alcol, ha voluto spiegare il perché della sua lunga pausa dopo la serie tv. L’attore è stato in un centro di riabilitazione, ha combattuto contro i suoi demoni e ne è uscito vittorioso. Ora vuole aiutare gli altri, condividendo con loro ciò che ha attraversato.

Kit Harington non è l’unica star de “Il Trono di Spade” ad essere stata male. Emilia Clarke (Daenerys Targaryen) e Sophie Turner (Sansa Stark) non hanno attraversato periodi facili. La prima ha avuto due aneurismi che l’hanno costretta a lunghi periodi di riabilitazione e la seconda ha confessato di essersi ammalata di depressione per via delle critiche feroci sul suo aspetto fisico.

Altri articoli che potrebbero interessarti dai siti del nostro Network:

Loredana Bertè com'era da giovane: le foto

Loredana Bertè com'era da giovane: le foto

GF Vip, cena con imprevisto nella casa più spiata d'Italia: cosa è successo

GF Vip, cena con imprevisto nella casa più spiata d'Italia: cosa è successo

Mattia Bova: chi è il ragazzo dagli occhi azzurri nella foto con Raoul Bova

Mattia Bova: chi è il ragazzo dagli occhi azzurri nella foto con Raoul Bova

Wanda Fisher con Daniele Pompili: strusciate hot e  baci calorosi

Wanda Fisher con Daniele Pompili: strusciate hot e baci calorosi

UeD, Isabella Ricci rivela: "Una giornata no"

UeD, Isabella Ricci rivela: "Una giornata no"

Katia Ricciarelli va fuori di sé: "Sfacciate". Prima lite al GF Vip

Katia Ricciarelli va fuori di sé: "Sfacciate". Prima lite al GF Vip

Carmen Russo ha messo in atto una strategia al GF Vip?

Carmen Russo ha messo in atto una strategia al GF Vip?