Laura Chiatti dimagrita

Laura Chiatti dimagrita tantissimo: a Verissimo l’attrice racconta cosa è successo

Come sta l'attrice italiana?

Laura Chiatti è dimagrita tantissimo e sui social glielo fanno notare in tanti. Molti follower sono preoccupati per le sue condizioni di salute, visto l’improvviso cambiamento. Mentre altri, i soliti haters e leoni da tastiera, non perdono tempo per attaccare il personaggio pubblico. Cosa è successo all’attrice? Lo racconta la diretta interessata intervista da Silvia Toffanin a Verissimo.

attrice italiana
Fonte foto da Instagram

Laura Chiatti era ospite del salotto del sabato pomeriggio di Silvia Toffanin per presentare “Più forti del destino“, la nuova fiction in cui è protagonista insieme a Giulia Bevilacqua e Loretta Goggi. Durante l’intervista si è parlato anche della sua vita privata.

La redazione le ha anche presentato una sorpresa, un video che le ha fatto ripercorrere tutta la sua vita. In particolare si è fatto riferimento ai figli Enea e Pablo, nati dal matrimonio con Marco Bocci: la coppia si è sposata nel 2014.

L’attrice si è commossa, perché essere madre e moglie per lei è motivo di orgoglio più che essere attrice, anche se lei oggi è una delle interpreti più amate del panorama televisivo e cinematografico italiano.

Tra l’altro sembra esclusa una crisi con il marito, tanto che lui la dirigerà in un film, dopo essersi conosciuti sul set grazie ad amici in comune. Silvia Toffanin ha però voluto anche affrontare un altro argomento, l’improvviso dimagrimento dopo la nascita di Pablo.

moglie di Marco Bocci
Fonte foto da Instagram

Laura Chiatti dimagrita, a Verissimo parla del suo fisico

L’attrice ha voluto tranquillizzare tutti sul fatto che non soffre di anoressia, come in molti suggeriscono. Lei stessa ha voluto tranquillizzare tutti.

Laura Chiatti dimagrita
Fonte foto da video su YouTube

Io vengo massacrata per il mio aspetto fisico, mi dicono che sono troppo magra. Non capisco perché se una donna vuole migliorarsi debba poi essere denigrata. Sto bene, sono in salute, sono soltanto seguita da una nutrizionista perché ho scoperto di alcune allergie. Quello che mi dispiace è quando dicono che ho problemi di salute, perché l’anoressia non è un gioco, è una malattia molto grave.