Laura Maddaloni attacca Vladimir Luxuria

Laura Maddaloni attacca Vladimir Luxuria: “Pessimo gusto”. Barbara D’Urso reagisce male

Laura Maddaloni, dopo l'eliminazione, attacca Vladimir Luxuria. Barbara D'Urso replica alle accuse

Dopo l’eliminazione dal reality L’Isola dei Famosi, Laura Maddaloni è ospite del programma di Barbara D’Urso in onda su Canale 5. L’ex naufraga è stata chiamata per raccontare la sua esperienza e le ultime vicende andate in onda nel corso dell’ultima puntata del programma condotto da Ilary Blasi.

La Maddaloni, come ormai ben ricordiamo tutti, nel corso della diretta de L’Isola dei Famosi si è scontrata con l’opinionista del programma Vladimir. L’ex naufraga si è lamentata dell’atteggiamento contrastante che, secondo lei, Luxuria ha avuto nei suoi confronti.

Ma in fin dei conti il ruolo degli opinionisti è proprio quello di prendere una posizione, non di essere imparziale. Ma questa cosa non è andata affatto giù a Laura Maddaloni.

Laura Maddaloni attacca Vladimir Luxuria

Barbara D’Urso manda in onda una clip che mostra proprio il momento dello scontro tra le due donne. Vladimir, neanche a dirlo, si è difesa con forza e convinzione da tutte le accuse mosse nei suoi confronti.

Ma a, quanto pare, nessuna tregua è in vista tant’è vero che l’ex naufraga continua ad attaccare anche nel corso del programma Pomeriggio 5: “Ho trovato di pessimo gusto. Ho guardato i social e ho la conferma, il suo atteggiamento quando sono uscita dall’Isola fare smorfie dietro quando avevo finito il mio percorso, esagerare, lo trovo di pessimo gusto”.

Arianna David, che prende le difese di Luxuria. Ma la David non è la sola a schierarsi, anche la stessa padrona di casa ha qualcosa da dire. Barbara D’Urso ha le idee chiare e non si tira indietro nell’esporle.

“Però Laura, a prescindere da quello che io ho detto, se a Vladi tu non sei piaciuta ha tutto il diritto di dirlo. Quando prendo degli opinionisti e li scelgo, loro hanno il diritto di dire la loro opinione. Evidentemente non le sei piaciuta. La precisazione sul vostro sport è un’altra cosa che ho voluto fare”.