Live Non è la D'Urso Matteo Salvini si esprime sulla fase 2

Live non è la D’Urso, Matteo Salvini esprime la sua opinione sulla Fase 2: “Risarcimento dalla Cina”

Il leader della Lega esprime il suo malcontento sulla situazione del governo in merito alla Fase 2

Matteo Salvini, leader della Lega, ieri a Live-Non è la D’Urso ha parlato del suo punto di vista riguardo alla tanto discussa fase 2. Le disposizioni che regolano questo momento delicato sono in vigore da oggi, lunedì 4 maggio. Ecco alcune delle sue parole al riguardo: “Servono condono e risorse a fondo perduto. Sulla scuola ho sentito solo follie. Se l’Europa esiste, deve chiedere un maxi-risarcimento danni alla Cina per il Coronavirus, ma se qualcuno è al soldo di Pechino lo dica”.

Live Non è la D'Urso Matteo Salvini si esprime sulla fase 2

Matteo Salvini riconosce tutti i meriti del caso agli italiani. Abbiamo mostrato solidarietà, generosità e intelligenza, secondo il leader della lega. Sottolinea che a fronte di milioni di controlli le multe sono state pochissime e che ora vede soltanto: “La sana volontà degli italiani di tornare al lavoro”.

Live Non è la D'Urso Matteo Salvini si esprime sulla fase 2

Barbara D’Urso fa una domanda molto diretta e chiede di Jole Santelli, governatore della Calabria. Infatti il governatore ha deciso di riaprire anche bar e ristoranti, nonostante l’impugnazione dell’ordinanza da parte del ministro Boccia. Matteo Salvini ha molto da dire al riguardo: “Se ci sono regioni italiane dove non ci sono contagiati o morti è giusto che tornino a lavoro. Molti mi scrivono: non vorremmo passare dalla morte per virus alla morte per fame. […] Fosse per me toglierei le autocertificazioni a tutti, altro che congiunti, parenti, nonni, cugini… gli italiani hanno avuto testa e allora diamogli fiducia. Nessuno si va a cercare il virus”.

Poi il leder della Lega aggiunge: “Bisogna dire però che a molti la CIG non è arrivata, i 600 euro non sono arrivati. La gente si è fidata dello Stato, spesso senza fortuna, ora è lo Stato che deve fidarsi. […] Se ci sono imprenditori che possono riaprire in sicurezza, consentiamoglielo”.

Live Non è la D'Urso Matteo Salvini si esprime sulla fase 2

Ci teniamo a sottolineare che per quanto riguarda la CIG in deroga e i famosi 600 euro, l’erogazione è una prerogativa regionale, quindi l’eventuale mancato pagamento è imputabile al governatore di regione. Matteo Salvini poi non ha risparmiato attacchi al governo.

Il professore Silvio Brusaferro si è espresso sul rischio di ricaduta e sulla riapertura delle scuole. Il leader della Lega ha risposto così: “La salute prima di tutto, ma l’Italia deve essere in testa per i prossimi tre anni. Te lo dico da papà: sulla scuola si è detto tutto e il contrario di tutto.[…] Le lezioni e gli esami online non sono scuola vera. Gli insegnanti sono stati bravissimi, ma non si può chiamare scuola vera. Occorre dare certezze alle famiglie su scuola e Università. Ci sono migliaia di studenti fuori sede che pagano tasse senza usufruirne e noi come Lega abbiamo cercato di dar loro assistenza legale. Se siamo circondati da paesi europei che riaprono, non si capisce perché noi no”.

Live Non è la D'Urso Matteo Salvini si esprime sulla fase 2

Finalmente qualcuno nomina anche un aspetto che in questi giorni è stato totalmente trascurato: gli studenti universitari. Ci sono migliaia di studenti che si trovano in grande difficoltà e sono, invece, quasi totalmente ignorati in questo periodo difficile. Poi sul fronte economico Salvini attacca il governo ed esprime invece la sua idea: “Noi volevamo reintrodurre i voucher, i contratti a tempo per consentire alle persone di lavorare almeno un mese, ma la CGIL ci ha detto no. Per loro non è successo niente. Per ora il Governo ha pensato solo ai prestiti che significa indebitare gli imprenditori ancora di più”.

Live Non è la D'Urso Matteo Salvini si esprime sulla fase 2

Il leader della Lega ha parlato del presidente della regione Campania, Vincenzo De Luca. Il presidente si è mostrato critico nei confronti di coloro che avendo dai 60anni in su vorrebbero uscire di casa. L’ex ministro degli interni si dice molto in disaccordo e Matteo Salvini risponde così: “Mi sembra irrispettoso affermare che devono stare a casa. Non è questione di sputacchiare senza mascherina o di guardare le gambe delle ragazze. De Luca non ha capito che per molti 70enni, uscire è questione di vita o di morte. Ad esempio si è parlato poco dei disabili o di chi non è sano di mente, non può stare in casa tutto il giorno, quella passeggiata è vivere. Non è che se hai 70 anni sei da buttare”.

Live Non è la D'Urso Matteo Salvini si esprime sulla fase 2

Ma le vere parole avvelenate, il leder della Lega le riserva per la Cina. Ecco cosa ha detto: “La dichiarazione del Segretario di Stato degli Stati Uniti, Mike Pompeo sul virus fuggito dai laboratori di Wuhan? Un mese fa pubblicai un video che sosteneva questa cosa e da sinistra me ne hanno detto di tutti i colori, razzista, schifoso, pericoloso. Allora, mi sembra chiaro che sia partito dalla Cina, vogliamo dire accidentalmente perché se lo avessero fatto di proposito sarebbe criminale considerando le centinaia di migliaia di vittime?“.

Live Non è la D'Urso Matteo Salvini si esprime sulla fase 2

Secondo Salvini il premio Nobel Luc Montagnier, aveva ragione, il virus è stato manipolato. È giusto per il leader della Lega chiedere un risarcimento danni. Infatti per lui: “l’Europa dovrebbe chiedere un maxi risarcimento danni. Se l’Europa esiste, dovrebbe chiederlo. Oppure se qualcuno è al soldo di Pechino ce lo dica.” Accuse forti e tanti sospetti quelli che insinua Matteo Salvini. Le opinioni dei politici sono molto contrastanti.

Jessica Alves ricorre ancora alla chirurgia: il naso rifatto per la 12 esima volta

L'incidente di Buddy Valastro: il Boss delle torte finisce in ospedale

GF Vip: Patrizia De Blanck non si lava i capelli da 9 giorni. La richiesta di Myriam

Le foto di Belén Rodríguez da bambina

Gabriel Garko ha emozionato tutti, ma non Selvaggia Lucarelli: ecco cosa pensa la giornalista

Carlo Verdone sottoposto ad un intervento chirurgico alle anche: dolori da 7 anni

Ambra Angiolini si mostra senza trucco su Instagram