Lory Del Santo dalla Balivo: “Sono nata in una stalla”

La showgirl ha parlato molto di sé a Vieni con Me.

Home > Spettacolo > Lory Del Santo dalla Balivo: “Sono nata in una stalla”

“La mia famiglia era così povera che mia madre partorì in una casa senza le finestre”. Così Lory Del Santo a Caterina Balivo, ospite di Vieni da me.

Lory Del Santo dalla Balivo: "Sono nata in una stalla"

“Mi portarono subito nella stalla dove potevo essere scaldata dal calore emanato dagli animali”, ha aggiunto la showgirl, reduce dal Grande Fratello VIP.

Lory Del Santo ha anche raccontato di quando, all’età di 19 anni, è stata arrestata “per errore”. Si trovava a Roma: “Mi è successa questa disgrazia che mi hanno arrestato. Per errore, al posto di un’altra”, aggiungendo che “Dicevano che c’era una testimone che era segreta al momento e diceva che io avessi commesso non so quali drammi. […] Ho dovuto aspettare solo l’incontro. […] Ci sono rimasta neanche dieci giorni. Neanche sapevo che bisognava avere un avvocato”.

Fortunatamente, “quando finalmente è stato fissato l’incontro con questa donna che doveva essere la mia accusatrice non mi ha riconosciuto. Mi hanno rilasciata all’istante”.

Lory Del Santo dalla Balivo: "Sono nata in una stalla"

Lory Del Santo, 60 anni compiuti il 28 settembre scorso, parlando del padre, ha detto: “Lui me lo ricordo solo in un’immagine. […] Aveva 25 anni, due figlie. Me lo ricordo, era nella bara e ho detto ‘ma cosa ci fa a dormire qua, in questa stanza vuota?’. Non capivo perché lo avessero portato lì e si fosse addormentato. Io ero molto allegra e mi hanno detto di abbassare la voce perché disturbavo“.

Lory Del Santo dalla Balivo: "Sono nata in una stalla"

La showgirl ha anche svelato di non avere praticamente rapporti con la sorella: “So che sta bene e mi basta. Non c’è bisogno assolutamente che la famiglia sia per forza unita se non ci si trova”.