Grande Fratello VIP, Walter Nudo: “Ecco perché ho allontanato mia moglie da me”

Walter Nudo si confessa ai suoi co-inquilini del reality show con gli occhi lucidi.

Home > Attualità > Grande Fratello VIP, Walter Nudo: “Ecco perché ho allontanato mia moglie da me”

Confessione molto intima di Walter Nudo nella casa del Grande Fratello VIP. Argomento: il matrimonio con la stilista francese Céline Mambour, celebrato nel 2009 a Las Vegas tramite rito civile.

Grande Fratello VIP, Walter Nudo: "Ecco perché ho allontanato mia moglie da me"

Walter Nudo, 48 anni compiuti il 2 giugno scorso, ha raccontato ai sui co-inquilini, con gli occhi lucidi, che “mi sono sposato ed ero felicissimo. Poi è successo che col tempo una serie di cose ci ha fatto allontanare, come il fatto di andare in America e come il mio sogno di diventare attore. Io ero abbastanza tormentato e litigavamo spesso. Non c’era una situazione serena per fare figli. La allontanavo perché non potevo renderla madre. Mi sento in colpa sempre. Io non ho mai detto di non amarla”.

Grande Fratello VIP, Walter Nudo: "Ecco perché ho allontanato mia moglie da me"

Walter Nudo (su cui ha messo gli occhi addosso Francesca Cipriani) e Céline Mambour si sposarono un anno dopo il primo incontro all’autodromo del Mugello. Nello scorso settembre, però, l’attore e showman, nella clip di presentazione all’edizione attuale del Grande Fratello VIP, disse di non fare l’amore da 10 mesi “semplicemente perché non me la sento. La palma è flessibile, quindi vuol dire che non necessariamente devi fare qualcosa se non ti senti di farlo. La quercia è più rigida e quindi devi fare quando c’è rigidità. Oggi sto cercando di essere palma”.

Walter Nudo

Sulle lacrime di Walter Nudo ha voluto dire la sua l’ex compagna Tatiana Tassara, con cui l’attore è stato fidanzato dal 1994 al 2002 ma senza sposarsi e da cui ha avuto due figli: Elvis e Martin Carlos, entrambi ballerini di danza classica (come la madre).

Tatiana, intervistata dal settimanale Dipiù, ha detto: “Ho visto le lacrime di Walter in televisione, ho visto la sua disperazione. Credo che le sue siano più che altro lacrime dettate dai numerosi sensi di colpa che affollano la sua mente, nei confronti di Elvis e Martin, ma forse anche nei miei confronti visto che per anni si è allontanato da noi e io, da sola, con il sudore della mia fronte con ore e ore trascorse a lavorare, ho cresciuto quei bambini che oggi sono diventati due uomini meravigliosi”.

“Ho sempre fatto la ballerina e insegnato danza a vari livelli – ha aggiunto Tatiana -. Ma i soldi non bastavano mai e allora poteva capitare che mi arrangiassi facendo la cameriera […] Walter ha recuperato un rapporto con loro quando erano adulti, si è trovato ragazzi belli e fatti, di grande levatura. E quando lui si è riavvicinato a loro, invece di alzare i muri, lo hanno accolto a braccia aperte. Io ho sempre parlato bene del loro papà, non ho fatto nulla per allontanarli. È stato Walter ad allontanarsi da noi quando loro erano piccoli”.