Manila Nazzaro perde le staffe con Soleil e Sophie

Manila Nazzaro perde le staffe con Soleil e Sophie: “Sei una ragazzina, non accetto rimproveri”

Manila Nazzaro nel bel mezzo di una discussione perde le staffe con Soleil e Sophie

Tornano a galla vecchi e nuovi dissapori. Sono sempre più frequenti le discussioni all’interno della casa del GF VIP. Ormai i concorrenti sono esausti e non tollerano più alcunché. In questi ultimi giorni le incomprensioni tra Manila Nazzaro e Soleil Sorge si fanno sempre più imponenti.

La Nazzaro perde le staffe con la sua coinquilina per via di una discussione nata tra Alessandro Basciano e Sophie Codegoni. Manila corre in soccorso di Basciano, per consolarlo e per cercare di capire cosa stesse succedendo.

Tale atteggiamento però non è piaciuto a Sophie, che legge il tutto come uno schieramento contro di lei. Manila perde le staffe e attacca sia la Codegoni sia Soleil. Vediamo nel dettaglio cosa è successo.

Manila Nazzaro perde le staffe con Soleil e Sophie
Fonte studio GF Vip

Alessandro e l’ex tronista di UeD sono presi da un’ennesima crisi di coppia. Manila e Lulù si intrometto nella litigata e la Sorge critica questo atteggiamento. A perdere le staffe è anche Sophie, che si dice d’accordo con le parole della sua amica.

La Codegoni si dice infatti infastidita da tali posizioni e intromissioni e chiede alle sue coinquiline, Lulù e Manila, di farsi gli affari loro: “Dovete farvi i fatti vostri, perché raccontate cose dove io non c’entro niente”, ha sentenziato.

Manila Nazzaro si sente colpita nel vivo e ribatte così: “Sophie perdonami, però che alla mia età, una ragazzina mi dica che io non posso commentare e non debba permettermi. Me l’ha detto Soleil, io ho un’età e potrei insegnarvi qualcosa. Soleil mi ha detto di non commentare, ma io sono stufa. Non lo accetto”.

Ormai i nervi sono tesi e tra loro non c’è più tolleranza. Le fazioni e gli schieramenti sono sempre più evidenti e anche l’uscita di Katia Ricciarelli ha lasciato, soprattutto per Soleil, un vuoto difficile da colmare: le manca la sua spalla.