Priori Manuel

Manuel Priori: il tik toker racconta la lotta contro il Vaiolo Delle Scimmie

Manuel Priori racconta l'esperienza del Vaiolo Delle Scimmie dalla stanza dello Spallanzani

Manuel Priori è un giovane Tik Toker da milioni di visualizzazioni e lavora come beauty influencer sui social. Dopo un viaggio di lavoro a Tel Aviv, il 22enne è stato colpito dal Vaiolo Delle Scimmie. Alla luce di questo, lui stesso ha deciso di raccontare su social la lotta contro la malattia. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

Dopo aver trascorso qualche giorno a Tel Aviv per questioni lavorative, Manuel Priori ha scoperto di avere il Vaiolo Delle Scimmie. Così come riferito da lui stesso, è nella città israeliana che ha iniziato ad accusare i primi sintomi:

Ho contratto il vaiolo circa due settimane fa, da un mio amico stretto: lui non sapeva di essere positivo, non aveva i sintomi e aveva la malattia ancora in uno stato di incubazione. Però è stato proprio a Tel Aviv che ho iniziato ad accusare i sintomi: primo fra tutti la febbre, che però ho attribuito ad un’insolazione. Poi ho cominciato a notare qualche brufolo sul mio corpo, ma io soffro di acne quindi per me è normale. Soltanto gli ultimi giorni mi è spuntata una bolla che inizialmente pensavo fosse un brufolo sulla nocca dell’indice della mano destra, un punto stranissimo per un brufolo. Avevo iniziato ad avere anche delle bolle sui genitali e sulla pancia piuttosto strane.

Direttamente dall’Istituto Nazionale di Malattie Infettive Spallanzani di Roma, Manuel ha sentito la necessità di condividere la sua esperienza con tutti i suoi follower. Queste sono state le sue parole:

Ho deciso di espormi per cercare di informare le persone su ciò che sto vivendo. Io ovviamente non sono un divulgatore, ma essendo seguito da tante persone, soprattutto piccole di età, mi sono sentito in dovere di metterle in guardia.

Attualmente, le sue condizioni di salute stanno migliorando. Molto presto, l’influencer potrà fare ritorno nella sua casa e tornare alla sua vita normale:

Io sto bene, oggi è il primo giorno in cui le bolle stanno cominciando ad appiattirsi: quando saranno spuntate le croste potrò tornare a casa.