Alberto Salerno

Mara Maionchi ricorda il tradimento di Alberto Salerno: il racconto

Mara Maionchi e Alberto Salerno oggi si amano alla follia e fanno coppia fissa ormai da anni, ma ci sono stati anche periodi bui

Mara Maionchi e Alberto Salerno sono innamorati dal 1976, i due ormai fanno coppia fissa e sono ancora molto affiatati. Negli anni però, ci sono stati diversi alti e bassi e in particolare un periodo piuttosto nero in cui la donna è stata tradita.

Alberto Salerno

Ricorda ancora perfettamente l’anno e i trascorsi. Al tempo ad aiutarla è stata sua mamma che le ha sempre dato ottimi consigli per incoraggiarla e spronarla:

Oggi è tutto cambiato, ma nel 1976 i toyboy non li avevano ancora inventati, neanche le milf, e mi sentivo fuori posto. È stata mia mamma a sbloccarmi: ‘Ma che problemi ti fai, la vecchia tanto se la prende lui’.

Mara Maionchi, negli anni, ha razionalizzato il tradimento. Secondo lei dietro ad ogni gesto c’è un motivo preciso ma che potrebbe essere anche a volte banale:

Mara Maionchi

Se un uomo ti tradisce, può farlo per molti motivi spesso futili, bassissimi, ed è un errore pensare che lo faccia contro di te. Il fulcro è lui, è lui che vaga, lui che si è acceso per un cortocircuito, per un piccolo miraggio che lo ha fatto sentire un cowboy.

I due hanno provato a salvare il matrimonio a tutti i costi, anche se per Mara Maionchi non è stato affatto facile: “Ho trascorso un’estate in ginocchio, sulla sabbia bollente. Mi guardava come si guarda un oggettino rotto che non butti solo perché ci sei affezionato”. 

Alberto Salerno ha però ripreso presto in mano la situazione e ha spiegato che non si sarebbe mai visto con nessuno che non sia la sua Mara:

Eppure mai, nemmeno per un secondo, ho pensato che esistesse una donna per la quale potessi lasciare Mara. Mai tornando a casa ho pensato che quello non fosse il mio posto.